Cream tart: ricetta semplice per le occasioni speciali

La ricetta semplice della cream tart spiegata passo passo per un successo assicurato.

Stampa
cream tart ricetta semplice

Cream tart: ricetta semplice per le occasioni speciali


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 45 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 75 minuti
  • Difficoltà: Difficile

Descrizione

La cream tart è una torta bellissima e buonissima, molto elegante e colorata, ideale per le occasioni speciali, come compleanni e anniversari. La ricetta è semplice, ma richiede diversi passaggi. Per la decorazione, invece, date sfogo alla fantasia con frutti, colori e i sapori che amate di più.


Porzioni: 8 persone

Ingredienti

Per la base:

  • 300 gr di farina;
  • 150 gr di burro;
  • 100 gr di zucchero a velo;
  • 2 tuorli.

Per la crema:

  • 400 ml di panna fresca liquida;
  • 450 gr di mascarpone;
  • 130 gr di zucchero a velo.

Per la decorazione:

  • Frutta mista di stagione q.b.;
  • Fiori edibili q.b.;
  • Macarons;
  • Foglioline di menta.

Istruzioni

  1. Per cominciare partite dalla preparazione della pasta. Per la forma a cuore potete disegnare a mano un cuore sulla carta da forno. Quindi partite con la preparazione della pasta frolla sablè.
  2. Estraete il burro dal frigo 30 minuti prima, in modo che sia freddo, ma non troppo. Poi mettete in una ciotola o nella planetaria la farina e aggiungete il burro a pezzetti.
  3. Amalgamate il tutto, in modo da ottenere un impasto sabbiato e sbriciolato. Potete utilizzare anche le lame di un robot da cucina. Aggiungete i tuorli d’uovo e lo zucchero a velo. Amalgamate il composto, fino ad ottenere un impasto compatto, liscio ed omogeneo. Create il panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per 30 minuti prima di utilizzarlo.
  4. Passate, poi, alla crema al mascarpone, come nella cream tart originale. Montate la panna fresca liquida e tenete da parte. In una scodella lavorate a crema il mascarpone con lo zucchero a velo. Poi, a mano, aggiungete la panna montata delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto. Mettete in frigo coperta con pellicola trasparente.
  5. Accendete il forno statico a 170°. Ora passate alle due basi della torta a forma di cuore. Prendete il vostro panetto di pasta sablè e prelevatene ¾. Lavoratela un po’ con le mani, stendetela un pochino, trasferitela sulla carta da forno leggermente infarinata e continuate a stendere fino ad un’altezza di mezzo centimetro. I due strati dovranno coincidere. Appoggiate la forma sopra alla frolla, con un coltello affilato ritagliate il cuore e tenete da parte la frolla in eccesso. Bucherellate tutta la superficie con i rebbi di una forchetta.
  6. Trasferite la carta da forno con il cuore su una teglia e infornate nel forno statico preriscaldato a 170° per 15 minuti, fino a doratura. Una volta pronta, attendente che si sia raffreddata completamente prima di toglierla dalla teglia.
  7. Riprendete la frolla avanzata e quella messa da parte e create allo stesso modo un altro cuore di pasta frolla. Bucherellate e poi infornate come sopra. Se il forno è occupato dall’altra base, mettete la teglia con il cuore, nel frattempo, in frigorifero.
  8. Per completare, prendete un bel piatto e mettete un po’ di crema sotto al cuore per non farlo muovere. Mettete metà della crema in un sac à poche con bocchetta tonda di circa 1 cm. Tenendo la sac à poche verticale, create dei ciuffi tondeggianti, abbastanza alti. Iniziate a creare i ciuffetti sul bordo esterno e poi su quello interno. Aggiungete altri ciuffetti sulla parte centrale, dove manca.
  9. Poi, appoggiate sopra l’altro cuore di sablè pigiando leggermente e cercando di metterlo perfettamente sopra l’altro. Create tanti ciuffetti di crema come sopra.
  10. Per la decorazione, spazio alla fantasia. Potete usare macarons, i fiori edibilifrutta mista di stagione. Infine, conservate la vostra Cream tart in frigorifero fino al momento di servirla.

Note

La torta si conserva in frigorifero per 2 giorni al massimo. Molto gustosa è anche la torta di mele al sidro e l’elegante torta moka preparata con il Bimby.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa mangiare prima degli esami di maturità per memoria e stress

Gelato variegato alla Nutella fatto in casa: ricetta veloce

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.