Notizie.it logo

Crepes senza farina: consigli per l’impasto

crepes senza farina

Crepes senza farina, ancora più leggere, ecco tutti i consigli.

Succede di sognare una montagna di crepes e di scoprire che in casa non c’è più farina . Mai farsi prendere dal panico.
Ecco tutti i consigli e le ricette per preparare deliziose crepes senza farina.

Come preparare crepes senza farina

La farina ha la particolarità di densificare l’impasto delle crepes assorbendo il latte del preparato. È quindi quasi essenziale per il successo di qualsiasi festa a base di crepes che si rispetti.

Così anche i migliori chef si sono avventurati nella sfida delle crepes senza farina.
La prima ricetta propone crepes con un impasto di cacao in polvere,
accompagnato da una dose extra di burro e soprattutto molti albumi.

Ingredienti crepes al cacao

  • 12 albumi d’uovo;
  • 110 grammi di burro;
  • 50 grammi di latte intero;
  • 30 grammi di cacao in polvere;
  • 5 grammi di pasta di cacao;
  • 60 grammi di zucchero semolato;
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. In una ciotola, sbattere gli albumi per circa 10 secondi.
  2. Scaldare il latte in una casseruola e aggiungere il cacao, la pasta di cacao, lo zucchero e il burro fuso.

    Mescolare bene e mettere da parte.

  3. Una volta raffreddato, aggiungere il composto agli albumi e mescolare bene.
  4. Cuocere le crepes solo su un lato in una padella molto calda.
  5. Servire completando con un po’ di zucchero o una crema a scelta.

Ingredienti per crepes leggerissime

  • 250 ml di latte parzialmente scremato;
  • 200 g di amido di mais o Maizena;
  • 4 uova;
  • 1 bustina di zucchero vanigliato.

Preparazione

  1. In un’insalatiera mescolare l’amido di mais, lo zucchero vanigliato e un pizzico di sale.
  2. Fare un pozzo e rompere le uova al centro della ciotola.
  3. Aggiungere delicatamente il latte e mescolare per ottenere un bell’ impasto.
  4. Lasciare riposare per circa 30 minuti. Tutto quello che si deve fare è saltarle in padella e servirle.

Consigli per l’impasto

I consigli per ottenere un impasto per le crepes privo di grumi, non troppo liquido o troppo denso , delicatamente profumato e di successo, ecco i passaggi da non trascurare.

Per realizzare crepes perfette, è essenziale lavorare con l‘attrezzatura giusta. La padella per crepes , una padella piatta a basso profilo, deve essere perfettamente antiadesiva.

Si consideri di investire in una frusta che permetterà di ottenere una pastella liscia e senza grumi e un mestolo per versare la giusta quantità di pastella nella padella.

Per ottenere crepes senza grumi, è facile: basta setacciare la polvere in modo che sia il più fine possibile, anche nel caso di amido o cacao o zucchero.

Se non si dispone di un setaccio, un filtro a maglia molto fine va ugualmente bene.
Il latte va incorporato molto gradualmente, mescolando . Anche se si utilizza una forchetta al posto della frusta, mescolare delicatamente il latte con la polvere garantisce un impasto perfettamente liscio e uniforme.

Per creare crepes più leggere e fini si può sostituire l’equivalente di un bicchiere di latte con un bicchiere di succo di mela o birra. Allo stesso modo, se si prepara l’impasto con acqua e latte in proporzioni uguali, le crepes saranno più fini.

Se l’impasto risulta troppo denso , non si deve aggiungere latte, poiché l’impasto potrebbe diventare appiccicoso. Preferire acqua o birra per allungare l’impasto e renderlo più fluido.

Profumare l’impasto delle crepes con:

  • vaniglia in tutte le sue forme: chiodi di garofano, baccello, essenza di zucchero vanigliato;
  • scorza grattugiata di limone o arancio;
  • liquori come rum o cognac;
  • yogurt con frutta, per sostituire il latte, renderà le crepes leggere e profumate alla fragola, albicocca, banana.

Gustate semplici, cosparse di zucchero a velo o spalmate con creme o marmellata, oppure salate, le crepes fatte in casa seducono da sempre a colazione, come dessert e per il tè pomeridiano.

© Riproduzione riservata
Leggi anche