Notizie.it logo

Dieta sgonfia pancia, cosa mangiare per sentirsi meglio

dieta sgonfia pancia

Liberarsi della pancia gonfia è possibile, basta seguire una dieta e qualche piccolo accorgimento.

Hai provato di tutto ma quell’odiosa pancia gonfia proprio non vuole appiattirsi. Quanti di voi si sono trovati in questa situazione? Il problema del gonfiore addominale accomuna molte più persone di quante si creda. Questo è dovuto a varie cause, dallo stile di vita, all’alimentazione e si presenta con gonfiore addominale, crampi, dolore e un fastidioso senso di spossatezza. Una soluzione c’è, la dieta sgonfia pancia.

Segreti per la pancia piatta

Perché anche se non mangi eccessivamente, ma cerchi di limitare le quantità di cibo, la pancia non si sgonfia? Il segreto non sta nella quantità, ma nello scegliere correttamente i cibi, le bevande e gli integratori da consumare.

Proprio per aiutarti a buttar giù la pancia abbiamo messo a punto questa dieta sgonfia pancia. Se seguirai i nostri consigli, il gonfiore sarà solo uno spiacevole ricordo.

Il segreto è evitare alimenti che fermentano facilmente nell’intestino, mangiare la frutta lontano dai pasti, bere molta acqua e sfruttare il potere depurativo delle tisane, fare almeno cinque pasti durante la giornata, eliminare le bevande gassate e gli alcoolici e introdurre degli integratori naturali.

Dieta sgonfia pancia, il menù

Ecco il menù che abbiamo previsto per te, senza sacrifici e con tanto gusto.

Lunedì

  • Colazione: Porridge di avena, caffè, tè e una manciata di mandorle;
  • Spuntino: una banana;
  • Pranzo: insalata di farro con pesto e pomodorini;
  • Spuntino: 3 biscotti secchi;
  • Cena: merluzzo al cartoccio con carote al vapore, una fetta di pane integrale.

Martedì

  • Colazione: tè verde, uno yogurt vegetale, 2 fette biscottate integrali con la marmellata;
  • Spuntino: macedonia di fragole e kiwi;
  • Pranzo: petto di pollo ai ferri con fagiolini , una fetta di pane integraleSpuntino: due quadratini di cioccolato fondente;
  • Cena: Riso integrale con zucchine e gamberetti.

Mercoledì

  • Colazione: Latte di mandorle, caffè, 4 biscotti secchi;
  • Spuntino: 2 albicocche;
  • Pranzo: Pasta tonno, olive e capperi;
  • Spuntino: uno yogurt vegetale;
  • Cena: patate e verdure miste al forno, una fetta di pane integrale.

Giovedì

  • Colazione: tè verde, uno yogurt vegetale, 2 fette biscottate integrali con la marmellata;
  • Spuntino: un mango;
  • Pranzo: straccetti di manzo al curry, insalata mista, una fetta di pane integrale;
  • Spuntino: 3 biscotti secchi;
  • Cena: frittatina al forno e insalata di pomodorini e avocado, una fetta di pane integrale.

Venerdì

  • Colazione: Porridge di avena, caffè, tè e una manciata di mandorle;
  • Spuntino: una banana;
  • Pranzo: riso saltato con tofu marinato e zucchine;
  • Spuntino: una manciata di nocciole;
  • Cena: involtini di melanzane e insalata mista, una fetta di pane integrale.

Sabato

  • Colazione: Latte di mandorle, caffè, 4 biscotti secchi;
  • Spuntino: mirtilli;
  • Pranzo: spaghetti al pesto di noci;
  • Spuntino: due quadratini di cioccolato fondente;
  • Cena: prosciutto crudo e formaggio stagionato, carciofi trifolati, una fetta di pane integrale.

Domenica

  • Colazione: Pancakes con marmellata, latte di mandorle, caffè;
  • Spuntino: una banana;
  • Pranzo: Quinoa con pollo e peperoni;
  • Spuntino:una manciata di mandorle;
  • Cena: Salmone alla griglia, patate lesse, insalata mista.

Stile di vita

La dieta è sì importante, ma se ne vogliamo potenziare gli effetti, quello che ci viene in aiuto è l’assunzione di tè e tisane.
Quindi via libera al tè verde, il quale ha un forte potere disintossicante e di conseguenza contribuirà a diminuire il senso di pesantezza e il gonfiore addominale.

Oltre al tè verde, che si può consumare a colazione, ti consigliamo di bere durante tutta la giornata, sempre lontano dai pasti, tisane “sgonfia pancia”.

Super efficace quella di sedano, il quale è un validissimo amico per l’intestino e contrasta efficacemente il gonfiore.

Altro elemento da non sottovalutare quando si parla di pancia gonfia è l’aspetto emotivo. Riposarsi e svuotare la mente da tutte le preoccupazioni è molto più importante di quanto si creda. Stacca la spina e goditi il più possibile momenti nel più totale relax.

Inoltre, per velocizzare la dieta sgonfia pancia è consigliabile abbinare degli integratori naturali, così da aiutare l’intestino e lo stomaco a recuperare la sua normale regolarità.

Il miglior integratore da abbinare

Gli integratori naturali posso davvero fare la differenza in una dieta equilibrata e per mantenere una regolarità intestinale. Il migliore al momento, tra quelli presenti in commercio, è sicuramente Piperina&Curcuma Plus che grazie alla sua efficacia è consigliato anche dagli esperti del settore ed è notificato dal Ministero della Salute.

Apporta i seguenti benefici e proprietà:

  • Aumenta il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici aiutando il processo digestivo;
  • Riduce il senso di fame e sazia in modo da arrivare ai pasti principali della giornata non molto affamati;
  • Depura il fegato, i reni e l’intestino mantenendo la forma per molto tempo.

Si consiglia di assumerne due compresse al giorno in concomitanza con i pasti principali. Non ha effetti collaterali e controindicazioni dato che si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Piperina: aiuta a bruciare le calorie e favorire un rapido dimagrimento;
  • Curcuma: ha proprietà disintossicanti in quanto aiuta a eliminare le scorie e le tossine in eccesso;
  • Silicio Colloidale: protegge la pelle, i tendini e le ossa, oltre ad aumentare le prestazioni dei due ingredienti essenziali.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente foto.

-

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per 4 confezioni invece di 196 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche