Dolci albanesi tipici: luoghi dove mangiarli in Italia

Ormai in Italia la cucina è variegata, scoprite dove si possono mangiare i dolci tipici albanesi!

Scoprire l’Albania è possibile anche direttamente dall’Italia, attraverso la sua gastronomia locale, in particolare i dolci tipici. Ecco un viaggio nei sapori e nelle tradizioni del Paese delle Aquile attraverso ristoranti e posti dove mangiare dolci albanesi in Italia

Dolci albanesi tipici: ecco dove mangiarli in Italia

L’Albania, il Paese delle Aquile, per molti aspetti ha ancora tanto da far scoprire e conoscere al mondo. Anche nel campo culinario molti prodotti sono sconosciuti ai più come i dolci tipici albanesi, ma non solo. La patria di uno dei primi insediamenti agricoli conosciuti della storia europea, racchiude tanti vari e diversificati cibi locali. Dai formaggi legati alla transumanza nomade, alle distese di ulivi fino agli aranceti della Riviera, scoprite quali sono i dolci albanesi tipici e dove mangiarli in Italia.

Bakllava: dolce ricoperto di sciroppo. La base è fatta di mille foglie fatta di pasta fillo e noci tritate, si stende il tutto alternando gli strati con le noci e infine si taglia a rombi, tipico taglio albanese per i dolci e per concludere il dolce si ricopre di sciroppo caldo di acqua e zucchero. Per decorare spesso si utilizza la granella di pistacchio o di noci.

In Italia si può gustare il Bakllava ad esempio in al Mekan Kebap a Milano, in via Carlo Troya 10 Piazza Baiamonti 2. Qui ci sono tanti prodotti tipici della cucina balcanica tra cui i dolci come il baklava. Altro ristorante dedicato alla cucina albanese è il Rozafa Ristorante Albanese a Firenze in Via Di Novoli 52/b.

Tullumba: per rimanere in tema di sciroppo di acqua e zucchero vi parliamo di quest’altro dolce albanese. La sua forma e l’impasto ricorda quello dei churros spagnoli, solo che questi che vengono fatti in Albania vengono poi immersi nello sciroppo.

Ma dove si può mangiare in Italia? Questo e tanti altri dolci della cucina albanese potrai gustare in diversi luoghi italiani come da Villa Badessa, minuscola frazione di Rosciano (Pescara), dove si possono assaporare piatti come il tepsi, sorta di torta salata in cui una sfoglia ricopre un ripieno di spinaci, cipolle e pinoli. Un piatto molto simile al börek turco e al corrispondente byrek albanese, sorta di millefoglie salate.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scrocchiarella romana: dove mangiarla in Italia

Agriturismi vicino a Milano dove si mangia bene: la guida

Leggi anche
Contentsads.com