Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Egeo Meridionale: premio regione gastronomica UE 2019

regione gastronomica

Per celebrare la ricchezza culinaria europea, ogni anno viene designata una "Regione gastronomica d'Europa": scopriamo la vincitrice del 2019!

L’Europa, si sa, offre un’ampia offerta gastronomica: dalla dieta mediterranea, ormai nota in tutto il mondo, alla cucina scandinava o dei paesi balcanici, ci sono specialità adatte a soddisfare qualsiasi palato. Proprio per celebrare la varietà e la ricchezza che contraddistinguono il continente in questo senso, ogni anno viene designata una diversa “Regione gastronomica d’Europa“, in onore delle differenti tradizioni culinarie.

Egeo Meridionale: eventi in programma

Per l’anno 2019, il titolo è di Regione gastronomica è stato affidato alla regione meridionale del Mar Egeo. Si tratta di un riconoscimento importante per l’intera penisola, e soprattutto per la Grecia. L’area, infatti, si contraddistingue per la sua ricca tradizione gastronomica, che è il risultato dell’incontro tra le cucine di più isole diverse – solo nell’Egeo meridionale se ne contano una cinquantina. Ciò che rende unica questa regione, dunque, è la continua collaborazione tra culture diverse.

In occasione dell’ambito premio, la regione dell’Egeo Meridionale ha intenzione di proporre una serie di eventi e attività durante l’intero anno.

L’organizzazione ha richiesto due anni di preparativi, dal momento che è stato necessario trovare un punto di incontro tra tutte le isole, dalle Cicladi al Dodecaneso. Eppure, dal gennaio 2017, è stata fatta veramente tanta strada. In questo periodo sono approdate una serie di iniziative di cui ha beneficiato tutta la comunità locale, e che hanno coperto moltissimi settori legati direttamente alla gastronomia e alla nutrizione, tra cui la sanità, il turismo, l’istruzione, la cultura. Inoltre, non sono mancate azioni a sostegno delle piccole e medie aziende che lavorano nel settore alimentare. Ma non è finita qui: durante l’anno, infatti, la regione organizzerà eventi in Grecia, in Europa e persino in America per far conoscere la propria offerta culinaria e i prodotti tipici che le varie isole hanno da offrire.

Regione gastronomica: valorizzare la ricchezza

L‘unione delle forze da tutto il paese, dunque, ha permesso alla Regione dell’Egeo Meridionale di mostrare la propria ricchezza dal punto di vista gastronomico, culturale e locale, valorizzando la diversità e la varietà di tradizioni. La gastronomia non è solo cucina, ma diventa anche turismo, cultura e commercio – un unico patrimonio che aggiunge grande valore all’intero continente. Non a caso, il turismo gastronomico è una tendenza in continuo sviluppo: il buon cibo, infatti, resta sempre un ingrediente fondamentale all’interno di un viaggio – noi italiani, poi, lo sappiamo molto bene. È cosi che il riconoscimento di Regione gastronomica assolve una duplice funzione: da un lato, valorizzare la tradizione culinaria di un’area e, dall’altro lato, promuovere un determinato patrimonio gastronomico per avvicinare curiosi da tutto il mondo e alimentare il turismo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche