Notizie.it logo

Food trend 2020 Italia: cosa desiderano mangiare gli italiani

Food trend 2020 Italia

La top 10 stilata da Whole Food dei food trend che nel 2020 coinvolgeranno il mercato globale, tra cui anche l'Italia.

Pensate sia troppo presto per decidere cosa portare in tavola nei prossimi mesi? Eppure c’è chi ha già stillato una lista delle nuove tendenze, che con tutta probabilità ci accompagneranno durante tutto il 2020. Li troveremo ovunque, negli scaffali del supermercato, nei negozi online e nei ristoranti, e sarà difficile resistere alla tentazione di provarli: stiamo parlando dei 10 nuovi cibi che secondo l’azienda statunitense Whole Foods Market entreranno a far parte delle nostre abitudini alimentari con l’arrivo del 2020. Siete scettici a riguardo? Ne avete tutto il diritto, ma tenete presente che le previsioni per il 2019 sono risultate veritiere, e cibi come i semi di canapa, la carne vegetale e i frutti tropicali continuano a essere tra i più richiesti.

Insomma, non ci resta che scoprire cosa ci aspetta a partire da gennaio: ecco i food trend 2020 in Italia.

Food trend 2020 in Italia secondo Whole Foods

Prima di barcamenarci tra le nuove tendenze, scopriamo di più sulla società alimentare di proprietà Amazon che ogni anno, puntualmente, tira a indovinare cosa metteremo nel carrello della spesa, riuscendoci. Come fa a non sbagliare un colpo? Nessuna sfera di cristallo: semplicemente si affida ai massimi esperti sul campo, tra cui acquirenti da ogni parte del globo, abili nel fiutare la nascita dei nuovi trend a distanza di mesi. Si tratta prevalentemente di proposte che fanno bene all’ambiente, come frutta e verdura di agricoltura biologica e alternative vegane ai prodotti animali. Del resto non c’è da sorprendersi: Whole Foods è il colosso dei supermercati eco-friendly!

Agricoltura rigenerativa

Al primo posto, i frutti della terra che fanno bene alla salute e all’ambiente, rigorosamente prodotti con tecniche agricole innovative, che puntano a rigenerare i terreni danneggiati dall’eccessivo sfruttamento, aumentando così la biodiversità e la qualità del cibo.

Farine alternative

Siamo già abituati a trovare negli scaffali del supermercato farine speciali, di legumi e cereali senza glutine, ma dal prossimo anno l’offerta diventerà sempre più ampia, con farine di frutta e verdure essiccate, ideali per la preparazione di gustosi piatto nutrienti e vegetariani.

Alimenti dall’Africa Occidentale

Moringa, Tamarindo, sorgo, teff e miglio vi dicono niente? Sono alcuni tra i prodotti tipici dell’Africa Occidentale che dal 2020 entreranno a far parte anche della nostra cucina quotidiana. Tanti superfood come lo zenzero e il peperoncino, ma anche verdure semplici, come cipolle e pomodori.

Snack freschi

È bello portare in tavola prodotti biologici, salutari e nutrienti, ma come fare quando i ritmi serrati della vita quotidiana ci costringono a optare per alternative veloci? Nascono gli snack preparati con frutta e verdure fresche da tenere in frigorifero, ma anche dei veri e propri pasti unici in confezione monoporzione, come le zuppe pronte da gustare on the go tra un impegno e un altro.

Prodotti vegetali senza soia

Sempre più persone scelgono di sostituire i prodotti animali con la soia, ma non manca chi cerca delle alternative vegetali altrettanto valide. Finalmente dal prossimo anno potremo reperire con facilità yogurt, formaggi e creme vegane preparate senza soia, con l’utilizzo di ingredienti come la frutta secca, i semi oleaginosi e l’avocado.

Burri e creme vegetali

Burro, burro e ancora burro, esclusivamente di origine vegetale: potremo assaporare una ricca varietà di creme energetiche da aggiungere agli snack e utilizzare per preparare golose pietanze. Conosciamo bene il burro di arachidi e di mandorle, ma che ne dite di sperimentare anche quello di semi di zucca, di noci di Macadamia e di semi di anguria? Avete letto bene, semi di anguria: una trovata originale, che merita sicuramente un assaggio.

Menù innovativi per bambini

Non è facile assecondare i gusti dei più piccoli, per cui spesso si opta per dare loro cibi sfiziosi ma poco salutari. La soluzione ce la porta il 2020: menù gourmet a prova di bambino preparati con ingredienti genuini e stuzzicanti.

Alternative allo zucchero raffinato

Lo zucchero è sempre zucchero, dovrebbe essere consumato con moderazione, su questo non si discute. Se non rinunciate al dolce quotidiano, potete provare a sostituire il classico zucchero raffinato con sciroppi di frutta e melasse, che daranno un sapore e un aspetto alternativo ai vostri dessert.

Prodotti a base di carne con verdure

Occorre incentivare il consumo di verdure, anche quando si porta in tavola la carne: preparare un contorno di accompagnamento è la scelta più indicata, ma per i più pigri ai fornelli viene incontro il nuovo trend: mescolare la carne con le verdure, in percentuali significative di almeno il 25-30%. Troveremo nei supermercati polpette e burger di carne macinata con quinoa, funghi e tanti altri ortaggi.

Bevande senza alcool

Il prossimo anno potrete finalmente mettere in atto il buon proposito di eliminare l’alcool dalla vostra vita, senza rinunciare al sapore tipico dei cocktail che più amate e ai momenti di convivialità con i vostri amici. L’ultimo trend è proprio quello delle bevande realizzate con metodi di distillazione utilizzati nella preparazione di drink alcoolici, disponibili in bottiglie e lattine.

Food trend 2020 Italia

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche