Frittelle al cucchiaio salate: ricetta con soli 3 ingredienti

Come preparare in pochi step le soffici e invitanti frittelle al cucchiaio salate, ideali da servire come antipasto o finger food durante l'aperitivo.

Stampa
frittelle al cucchiaio salate

Frittelle al cucchiaio salate: ricetta con soli 3 ingredienti


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti + 1 ora di lievitazione
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 20 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Poco lattosio

Descrizione

Avete un’oretta di tempo a disposizione prima dell’aperitivo e volete preparare dei finger food sfiziosi da servire con un tagliere di salumi e formaggi? Provate le deliziose frittelle al cucchiaio salate, leggermente croccanti in superficie, incredibilmente soffici all’interno, ottime da gustare ancora calde anche come antipasto. Per prepararle occorrono soli tre ingredienti: farina, acqua e lievito. Non perdete occasione di provarle!


Ingredienti

  • 500 g di farina 00;
  • 500 g di acqua tiepida;
  • 1 bustina di lievito di birra;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • un pizzico di sale;
  • q.b. olio di arachidi per friggere.

Istruzioni

  1. Setacciate la farina all’interno di una capiente ciotola e unite il lievito di birra secco, un pizzico di sale e lo zucchero semolato.
  2. Incorporate a filo l’acqua tiepida e mescolate contemporaneamente gli ingredienti con una frusta in acciaio, così da ottenere una pastella perfettamente liscia e omogenea.
  3. Coprite la ciotola con della pellicola e lasciate lievitare l’impasto in un luogo tiepido per circa un’ora, in modo tale che possa raddoppiare di volume.
  4. Terminato il tempo di lievitazione, versate abbondante olio di arachidi all’interno di un pentolino e scaldatelo a 170° (vi consigliamo di misurare la temperatura con un termometro per liquidi).
  5. Prelevate un cucchiaio abbondante di pastella e con un altro cucchiaio fatela scivolare direttamente nell’olio caldo. Attendete che si sia formata una frittella dorata e croccante in superficie e scolatela con una schiumarola.
  6. Lasciate sgocciolare tutte le frittelle sopra dei fogli di carta da cucina, salatele in superficie e servitele ancora calde. Sono ottime da gustare da sole, con delle salse o con dei salumi e formaggi.

Note

Volete deliziare i vostri ospiti con qualcosa di ancora più sfizioso? Provate le frittelle salate con wurstel e le frittelle al salame piccante.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gnocchi di broccoli senza patate e uova: ricetta facile e veloce

Ricetta dei galani veneziani al forno

Leggi anche
Contents.media