Frosinone e provincia – Meta perfetta anche per i turisti più sportivi

Trekking, percorsi in mountain bike e molto altro. La città di Frosinone e relativa provincia si rivelano perfette anche per i turisti più sportivi

La città di Frosinone è conosciuta non solo per la sua famosissima squadra di calcio, ma anche per le meraviglie paesaggistiche e per le attrazioni storico culturali che caratterizzano tutta la provincia. Chi decide di soggiornare in questa località infatti non può che lasciarsi trasportare dai numerosi siti storici e edifici religiosi, circondati da sentieri facilmente percorribili sia a piedi che in mountain bike, magari abbinando il tutto ad una golosa scorpacciata a base di cucina locale. Per gli amanti dei prodotti enogastronomici infatti, potrebbe essere perfetto decidere di fermarsi in un ristorante a Fiuggi, zona famosa dal punto di vista turistico.

Ciclabile Paliano – Cosa fare in provincia di Frosinone se si è amanti dello sport

La provincia di Frosinone presenta zone verdi molto rigogliose, specialmente nella parte boschiva dei monti limitrofi. Ecco quindi che il territorio risulta perfetto per cimentarsi in attività di trekking, alla scoperta della zona interna del territorio. Un percorso molto gettonato è la Ciclabile Paliano, una delle più belle piste del Lazio lunga circa 25 km, con un itinerario che principia dalla via Prenestina. Questa ciclabile si divincola tra le bellezze della bassa della Ciociaria ed è realizzata sulla traccia della ferrovia vicinale risalente al 1930, tant’è che il suo percorso permette di godere meraviglie come:

  • Valle Latina (o Valle del Sacco), ricca di vigneti, ulivi e borghi medievali in cui è possibile sostare per rifocillarsi o per visitare i numerosi siti turistici.
  • Laghetto di Volubro, vicino ad Acuto, di origini carsiche e sito e con un caratteristico terreno a forma di scodella sul cui fondo si accumula una particolare terra rossa argillosa. In inverno la neve che si appoggia intorno al suo perimetro, crea uno scenario mozzafiato.
  • Fiuggi, paese denominato “Anticoli” fino al 1872, ovvero un piccolo comune della provincia di Frosinone conosciuto per il suo centro termale fin dal medioevo, grazie alle acque che sgorgano dalle sue montagne.

La Ciclabile Paliano quindi è un itinerario naturalistico ottimale per chi ama lo sport, la natura e il benessere psico-fisico.

Fiuggi – Un piccolo comune laziale tutto da scoprire

Gli amanti delle escursioni troveranno nel comune di Fiuggi una meta perfetta in cui cimentarsi in passeggiate senza fine tra viottoli, punti panoramici e attrazioni di vario tipo. I dintorni di Fiuggi infatti offrono un’ampia scelta di itinerari e di luoghi di interesse artistico e storico. A pochi chilometri infatti è possibile fare visita al borgo di Trevi nel Lazio, alle imperdibili Cascate di Trevi e a Piglio, piccolissimo nucleo urbano arroccato sopra l’alta Valle del Sacco. Proprio in questo piccolo paese sorge il Castello Colonna e ci si può imbattere nella famosa Strada del Vino Cesanese. Impossibile rinunciare inoltre a fare visita ad Anagni e al Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini, una delle più grandi aree protette della regione Lazio, stessa cosa per la Riserva Naturale del Lago di Canterno e il Castello di Porciano.

Insomma, gli amanti dell’attività fisica e delle camminate all’aria aperta non potranno che essere soddisfatti di visitare tutte queste attrazioni cimentandosi in passeggiate, percorsi in mountain bike e molto altro.

Scritto da alice sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Caffè in capsule: perché sceglierlo al posto di quello macinato? Caratteristiche e vantaggi

Pancakes coreani alle verdure: ricetta veloce, sfiziosa e saporita

Leggi anche
Contents.media