Notizie.it logo

Gli alimenti nella parte bassa del frigorifero

Gli alimenti nella parte bassa del frigorifero

Gli alimenti da disporre nella parte bassa del frigorifero, per una conservazione più accurata.

Ogni alimento ha bisogno di una corretta conservazione, per far sì che non si rovini. Il caldo, soprattutto, ci impone di riporre i nostri alimenti all’interno del nostro frigorifero, affinché non vadano a male.

Alimenti per la parte bassa del frigorifero

Non tutti sanno che la temperatura del frigorifero non è uniforme in ogni sua mensola. Gli scompartimenti che si trovano nella porta del frigorifero sono i punti più caldi.

Le temperature maggiori provengono dalle mensole situate nella parte alta, che oscilla tra i 2°C e i 5°C; via via che scendiamo, troviamo un “clima” sempre più freddo.

L’ultimo posto nel frigorifero è occupato da un cassetto. Al suo interno vengono sistemate tutte le verdure e la frutta fresche. Ricordatevi, però, di lavare solo le porzioni che siete sicuri di mangiare, per non incorrere nella formazione di batteri e muffa.

I settori che si trovano immediatamente sopra il cassetto delle verdure, sono adibite alla conservazioni di alimenti crudi, come per esempio le carni, il pesce e tutti i tipi di formaggi.

Ricordatevi, prima di riporli in frigorifero, di avvolgere gli alimenti nella carta argentata o nella pellicola, oppure di metterli dentro dei contenitori con il coperchio per conservare al meglio l’aroma e il sapore. In questo modo, possono durare circa 2-3 giorni.

Se, però, volete prolungare il mantenimento, potete optare per la conservazione in congelatore.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche