Gnocchi alla romana con Bimby Tm5: ricetta facile e veloce

Prelibati e invitanti: chi può resistere alla bontà dei tradizionali gnocchi alla romana? Oggi vi spieghiamo come prepararli con il Bimby.

Per mettere d’accordo grandi e piccoli, non c’è niente di meglio che portare in tavola un buon vassoio di gnocchi alla romana appena sfornati, ancor meglio se preparati con il Bimby TM5, per rendere il tutto ancor più facile e veloce.

Vediamo insieme quali ingredienti occorrono e come procedere passo dopo passo.

Gnocchi alla romana con Bimby Tm5: ingredienti

  • 250 g di semolino;
  • 1 l di latte intero;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • 150 g di parmigiano grattugiato;
  • 50 g di burro;
  • q.b. noce moscata;
  • q.b. sale e pepe.

Ricetta Gnocchi alla romana

Gnocchi alla romana con Bimby Tm5 5: preparazione

  1. Versate il latte intero nel boccale del Bimby, aggiungi 50 g di burro morbido a dadini, una grattugiata di noce moscata, un pizzico di sale e pepe nero a piacere.
  2. Porta il latte a ebollizione per 10 minuti 100° vel. 3 e incorpora i restanti ingredienti: il semolino, i tuorli d’uovo e 100 g di parmigiano grattugiato.
  3. Prosegui la cottura per 7 minuti 90° vel.

    2, dopodiché versa il composto denso sopra un foglio di carta da forno e livellalo fino a dargli lo spessore di 1 cm: puoi aiutarti con una spatola oppure coprirlo con un altro foglio di carta da forno e stenderlo con un mattarello.

  4. Attendi che l’impasto sia diventato solido e ritaglialo in tanti dischi dal diametro di 4 cm, utilizzando un apposito coppapasta. Adagiali delicatamente all’interno di una pirofila imburrata, cospargili con 50 g di burro fuso e 50 g di parmigiano grattugiato.
  5. Fai gratinare gli gnocchi alla romana per circa 20 minuti nel forno statico preriscaldato a 200° e servirli appena sfornati, ancora caldi e fragranti.

Gnocchi alla romana con Bimby TM5

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coniglio alla cacciatora ricetta originale: come prepararlo

Ricetta polenta fritta con pancetta: come prepararla

Leggi anche
Contents.media