Maccheroni di natale alla genovese: come prepararli

I tradizionali natalin cotti con la salsiccia fresca nel brodo di cappone e manzo: come preparare i maccheroni di Natale genovesi.

I maccheroni di Natale alla genovese sono un piatto tradizionale di pasta in brodo, che viene preparato e servito il 25 dicembre durante il pranzo in famiglia. La minestra è composta da un ricco e saporito brodo di manzo e cappone, in cui vengono cotti i natalin, un formato di pasta tipico genovese simile agli ziti napoletani.

Il tutto è insaporito con l’aggiunta della salsiccia fresca sbriciolata e abbondante parmigiano grattugiato. Seguite la nostra ricetta per preparare questa prelibata pietanza secondo l’antica usanza genovese.

Maccheroni di Natale alla genovese

Questa non è l’unica ricetta esistente dei maccheroni di Natale alla genovese: c’è chi aggiunge al brodo anche la trippa cotta con la salsa di pomodoro. Noi vi proponiamo la variante più semplice, sempre gradita da grandi e piccoli.

Ingredienti

  • 350 g di maccheroni di Natale;
  • 250 g di salsiccia fresca;
  • 500 g di carne di manzo da bollito;
  • 1 cappone da 2 kg pulito;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla;
  • 1 gambo di sedano;
  • 3 l di acqua;
  • q.b. parmigiano grattugiato;
  • q.b. sale.

Procedimento

  1. Tagliate a pezzi grandi il cappone, la carne di manzo e le verdure, aggiungete l’acqua fredda e fate cuocere il brodo per circa 3 ore a fuoco dolce, schiumando chi tanto in tanto.
    Advertisements

    Se è necessario, a fine cottura potete aggiungere un pizzico di sale.

  2. Non appena il brodo di carne è pronto, filtratelo e portatelo nuovamente a ebollizione. Calate i maccheroni di Natale e la salsiccia sbriciolata, fate cuocere per il tempo necessario e servite la minestra ben calda, insaporendola con parmigiano grattugiato a piacere.

Maccheroni di Natale alla genovese

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Antipasti della vigilia di Natale a Napoli: piatti tipici

Tronchetto di Natale: una ricetta facile e veloce

Leggi anche
Contents.media