Macine fatte in casa: ricetta

Il sogno di tutti è quello di riuscire a realizzare con le proprie mani la ricetta dei sogni: è il caso delle macine fatte in casa.

Stampa
macine fatte in casa 1

Macine fatte in casa: ricetta


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

Le Macine sono un biscotto famosissimo e ampiamente apprezzato da grandi e piccini. Si tratta sostanzialmente di un frollino ideale per la colazione, firmato Mulino Bianco. La consistenza di questo biscotto inzuppato nel latte è veramente perfetta. Per questa ragione se si amano le Macine si deve assolutamente tentare di prepararle a casa e farle venire buone come le originali.

Per ottenere la dimensione perfetta del biscotto occorre utilizzare degli stampini o, ancora meglio, due coppapasta, uno del diametro di 5 cm e un altro di 1,5 per creare il buco che caratterizza la forma inconfondibile. Come verranno le macine fatte in casa?


Ingredienti

  • 250 grammi di faina tipo “00”;
  • 50 grammi di fecola di patate;
  • lievito vanigliato per dolci;
  • vanillina;
  • 100 grammi di zucchero a velo;
  • 50 grammi di burro morbido;
  • un uovo di dimensioni medie;
  • 60 ml di panna liquida fresca

Istruzioni

  1. Come prima cosa bisogna setacciare le polveri e gli ingredienti secchi, ovvero farina, fecola, zucchero, lievito e vanillina.
  2. A questi poi devono essere aggiunti l’uovo intero, il burro e la panna liquida. Il burro è importante sia a temperatura ambiente o comunque morbido per poter essere amalgamato più facilmente.
  3. Tutti gli ingredienti devono essere impastati a mano o in planetaria finché non si sarà ottenuto un panetto liscio e morbido.
  4. Questo va poi avvolto in pellicola trasparente e messo a rassodare in frigorifero per qualche ora. Sarà pronto da lavorare quando la consistenza sarà soda e ben compatta.
  5. Quando il panetto sarà pronto per essere steso si può procedere infarinando il piano di lavoro e realizzando una sfoglia spessa circa 5 millimetri.
  6. A questo punto si devono tagliare i biscotti utilizzando i coppapasta. Con quello di 5 cm si realizzano i dischi di impasto, mentre con l’altro più piccolo si realizzano i buchi centrali, tratto distintivo delle Macine.
  7. Questa operazione deve essere fatta direttamente nella teglia da infornare. I dischi, dunque, vanno trasferiti interi su una teglia capiente foderata di carta da forno e poi “bucati”. In questo modo non si rischierà di rompere i biscotti “bucati” trasferendoli dal piano di lavoro alla teglia.
  8. Le Macine devono essere poste in maniera ordinata mantenendo una certa distanza l’una dall’altra.
  9. Le Macine devono cuocere in forno ventilato e preriscaldato a 170 gradi per almeno un quarto d’ora. La cottura sarà ultimata quando avranno un colore dorato.
  10. Gli avanzi di pasta dei “buchi” possono essere riutilizzati per ottenere altri biscotti oppure possono essere cotti così come sono e inzuppati nel latte come fossero cereali. In questo caso la cottura funziona più o meno allo stesso modo ma si riducono i tempi.
  11. Per i “buchi” delle Macine, infatti, basteranno circa 10 minuti di cottura, finché non avranno un aspetto ben dorato e croccante. Questi possono essere anche utilizzati come merenda sfiziosa magari nello yogurt o affiancati da un buon succo d’arancia.
  12. Prima di gustare i biscotti è necessario farli raffreddare. Le Macine fatte in casa possono conservarsi fragranti come appena sfornate per una decina di giorni se poste in una scatola da biscotti di latta o di ceramica.

Note

Sostituendo 10-20 grammi di farina con altrettanti di cacao amaro si potrà facilmente realizzare una versione “dark” delle classiche Macine, assaporando dei gustosi biscotti frollini al cioccolato. Aggiungendo delle golose gocce di cioccolato all’impasto base, invece, si potranno preparare delle originali versioni di Macine dove al sapore morbido e fragrante tipico di questo biscotti si unirà quello più “strong” del cioccolato fondente. Non resta che iniziare a provare le Macine fatte in casa, nella versione originale ed in quelle più innovative.

Macine fatte in casa

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Uova ripiene alla bresciana: ricetta e storia

Torta salata con scarola e olive taggiasche: ricetta e storia

Leggi anche
Contents.media