Marmellata di rose, la ricetta dal delicato aroma floreale

Il profumo dolce e delicato di un bouquet di fiori freschi, in un'unica ricetta, semplicissima da preparare in casa: la marmellata di rose.

Stampa
marmellata di rose ricetta

Marmellata di rose: ricetta dal delicato aroma floreale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegana

Descrizione

La marmellata di rose è una deliziosa confettura preparata con ingredienti semplici, tra cui zucchero e limone. Naturalmente, è bene prestare particolare attenzione alla qualità dei fiori utilizzati: è fondamentale che i petali siano freschissimi e non trattati con alcun prodotto chimico, come pesticidi o insetticidi. La ricetta è semplicissima, come gran parte delle marmellate fatte in casa: ottima da regalare nelle occasioni speciali e conservare in dispensa, sempre pronta per la colazione e la merenda.


Ingredienti

  • 100 g di petali di rose edibili;
  • 300 g di zucchero semolato;
  • 300 g di acqua;
  • 1 cucchiaio di succo di limone.

Istruzioni

  1. Pulite i petali di rose ritagliando con un coltello la parte bianche, che darebbe alla marmellata un sapore amarognolo, dopodiché sciacquateli delicatamente e tamponateli con un panno.
  2. Raccogliere i petali di rose all’interno di una capiente ciotola e unite il succo di limone e 1/3 dello zucchero, dopodiché con le mani mescolate il tutto e sminuzzate i petali.
  3. Trasferite il composto di petali all’interno di una casseruola e unite il restante zucchero e l’acqua. Portate la miscela a ebollizione e proseguite la cottura a fuoco medio, continuando a mescolare.
  4. Per verificare che la marmellata sia pronta, versatene un cucchiaino sopra un piattino e sollevatelo: se non scivola, potete toglierla dal fuoco e travasarla all’interno dei vasetti sterilizzati.
  5. Chiudete i vasetti con gli appositi coperchi e capovolgeteli. Lasciateli raffreddare in modo tale che si formi l’effetto sottovuoto e conservateli in dispensa fino al momento dell’apertura.

Note

Amate le ricette e i dolci dal sapore floreale? Provate anche i biscotti con fiori di sambuco e il liquore ai fiori di sambuco, ideale da aggiungere all’impasto di torte e frittelle per aromatizzare.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rotolo tricolore: ricetta sfiziosa con spinaci e carote

Medaglioni di polenta con funghi e salsiccia: antipasto rustico

Leggi anche
Contents.media