Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Ritirato un lotto di miniburger: conteneva biglie di vetro

miniburger

Esselunga e Gros Cidac hanno ritirato dagli scaffali lotti di miniburger vegetali agli spinaci. Il prodotto incriminato sembra sia contaminato da biglie di vetro

Panico tra gli scaffali dei supermercati Esselunga e Gros Cidac. I due giganti degli alimentari hanno diffuso un comunicato stampa in cui si dichiara che un lotto di miniburger agli spinaci della marca Kioene, venduti in una confezione da 200 grammi, è stata contaminata con del vetro. Il lotto in questione è il numero DP00139K in scadenza il 07/02/2019. Il piatto vegetariano di Kioene Spa è stato prodotto nello stabilimento di Villanova di Camposampiero in provincia di Padova, più precisamente nello stabilimento di via Caltana 55.

kioene

Per chi avesse comprato recentemente i miniburger vegetali incriminati o sia solito comprarli è altamente consigliato controllare sulla confezione il numero del lotto. Se i dati coincidono il prodotto non va consumato ma restituito al punto vendita che si occuperà dello smaltimento. Lo stesso presidente dello ”sportello dei diritti” Giovanni D’Agata raccomanda, a scopo puramente precauzionale, di non consumare il prodotto e di restituire immediatamente i pezzi incriminati.

© Riproduzione riservata
Leggi anche