Pasticcio di pasta al forno con pesce: primo piatto domenicale

Il pasticcio di pasta al forno con pesce e besciamella fatta in casa è un primo piatto ricco e sostanzioso, ottimo da portare in tavola la domenica.

Stampa
pasticcio di pasta al forno con pesce

Pasticcio di pasta al forno con pesce: primo piatto domenicale


12345 (nessun voto)Loading...

Descrizione

Il pasticcio di pasta al forno con pesce è un primo piatto adatto alle grandi occasioni, cremoso e ricco di gusto, irrinunciabile per chi ama la cucina mediterranea. Il suo delizioso profumo di mare, l’unione tra i molluschi e i crostacei, creano un piatto di irresistibile bontà, capace di solleticare anche i palati più raffinati. Scoprite subito quali ingredienti occorrono e come realizzare questa favolosa ricetta, passo dopo passo.


Ingredienti

  • 320 g di penne rigate;
  • 400 g di besciamella fatta in casa;
  • 300 g di gamberetti;
  • 300 g di calamari;
  • 300 g di seppioline;
  • 150 g di salmone affumicato;
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • q.b. pangrattato;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. vino bianco;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Soffriggete in padella gli spicchi d’aglio schiacciati con un abbondante filo d’olio extravergine d’oliva, unite i calamari e le seppioline tagliati a pezzetti e lasciateli insaporire a fuoco vivace.
  2. Sfumate i molluschi con il vino bianco, insaporiteli con sale e pepe e lasciateli cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti, bagnandoli con acqua calda o brodo di pesce.
  3. A fine cottura, unite anche i gamberetti e lasciateli insaporire a fuoco vivace per 5 minuti circa, dopodiché aggiungete una spruzzata di prezzemolo fresco tritato e rimuovete gli spicchi d’aglio.
  4. Condite le penne rigate cotte al dente con i frutti di mare cotti in padella, unite anche il salmone affumicato tagliato a striscioline e la besciamella fatta in casa.
  5. Trasferite il pasticcio di pasta all’interno di una pirofila oliata sul fondo e ricopritelo con un sottile strato di pangrattato. Fate gratinare la pasta al forno per 20 minuti a 180° e servitela calda.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ravazzate siciliane fritte: street food tradizionale

Risotto con funghi e finocchietto selvatico: autunnale e aromatico

Leggi anche
Contents.media