Pesce lesso microonde come fare

Il pesce è un alimento perfetto per qualsiasi tipo di regime alimentare, sia che si vogliano perdere dei chili in eccesso, sia che si voglia adottare una dieta di mantenimento sana ed equilibrata.

Soprattutto quando si scelgono modalità di cottura super leggere come quella al cartoccio o al forno, il pesce rappresenta il cibo ideale per assicurare un apporto proteico utile al benessere del nostro organismo e ma che al contempo non apporti un eccessivo quantitativo calorico.

I pesce lesso in particolare è particolarmente indicato per tutti coloro i quali sono attenti alla salute e alla linea, sarà sufficiente condirlo con un po’ di limone, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe, a cottura ultimata, e il vostro secondo sarà servito.

A fronte di tutti questi benefici per la nostra salute, è da ammettere che il pesce ha un grande difetto che spesso si utilizza come scusa per evitare di cucinarlo: stiamo parlando dei tempi di cottura che molte volte sono davvero troppo lunghi e mal si conciliano con i tempi frenetici e caotici della vita quotidiana.

In realtà una soluzione per lessare il pesce in tempi brevi c’è grazi a un elettrodomestico ormai onnipresente nelle nostre cucine: il microonde.

LEGGI ANCHE: Come fare il pesce al microonde

Come cucinare al microonde

Come cucinare al microonde

Quando si utilizza il microonde per la cottura dei cibi è sempre bene tener conto di alcune importanti accortezze:

Innanzitutto fate attenzione ad utilizzare piatti e vassoi appositi per la cottura in microonde, evitate assolutamente l’alluminio e la plastica non adatta.

Dopo esservi accertati di aver utilizzato un contenitore adatto, fate in modo che il cibo da cucinare sia distribuito in maniera uniforme nel piatto, evitando spazi vuoti.

Prima di attivare il microonde, aggiungete un po’ di acqua al cibo da cuocere e coprite con un coperchio o con della pellicola specifica, lasciando dei buchi o degli spazi per la fuoriuscita del vapore.

Altra cosa molto importante è quella di suddividere in pezzi non troppo grandi il cibo da cuocere, poiché la cottura del microonde, concentrandosi dall’esterno verso l’interno, rischierebbe di cuocere solo all’esterno, lasciando crudo l’interno.

Al fine di assicurare una cottura uniforme è molto importante girare e mescolare il cibo a metà cottura.

Infine, in caso di alimenti surgelati, è sempre bene scongelarli (nel microonde stesso o a temperatura ambiente) prima di cuocerli, solo in questo modo si eviterà che alcune parti possano cuocere più lentamente di altre perché congelate.

Come lessare il pesce al microonde

Come lessare il pesce al microonde

Tenendo conto di questi piccoli accorgimenti, potrete lessare in maniera davvero semplice e veloce il pesce al microonde, sia che si tratti di pesce intero che di filetto.

Per il pesce intero sarà sufficiente riporlo, dopo averlo pulito alla perfezione, in un cartoccio “ caramella” fatto di carta forno. Selezionate la potenza del forno a 650 W per 10 minuti e il vostro pesce sarà pronto. Il tempo di 10 minuti è valido per un pesce di 500 gr, ovviamente potrà variare a seconda del peso del pesce che avrete intenzione di cucinare.

Per i filetti il procedimento è ancora più veloce: basterà riporli in un vassoio apposito per la cottura in microonde con sotto della carta forno e cuocerli alla potenza di 650 W per 5 minuti per lato.

Sia nel caso di pesce intero che di filetto, una volta terminata la cottura, condite il tutto con un filo d’olio, succo di limone, sale e pepe.

In questo modo, in pochissimi minuti avrete un secondo a base di pesce estremamente salutare, leggero, veloce da preparare e ovviamente…gustoso.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come fare il pesce al microonde

Pane integrale fatto in casa senza lievito

Contents.media