Pinzone ferrarese senza strutto: ricetta tipica emiliana

Il pinzone ferrarese è una soffice e gustosa focaccia tipica della cucina emiliana, da noi proposta nella variante senza strutto: scoprite la ricetta!

Stampa
Pinzone ferrarese senza strutto

Pinzone ferrarese senza strutto: ricetta tipica emiliana


12345 (nessun voto)Loading...

Descrizione

Il pinzone ferrarese senza strutto è una soffice focaccia aromatizzata al rosmarino, tipica della cucina emiliana. La ricetta originale prevede l’aggiunta della pancetta e di un uovo, mentre la nostra variante vegana è più leggera, ma ugualmente deliziosa. Il pinzone è ottimo da gustare come antipasto o come snack fuori pasto, anche durante un aperitivo. Scoprite subito come prepararlo e assaggiatelo ancora tiepido: il suo profumo e sapore appetitoso vi conquisterà al primo morso!


Ingredienti

  • 500 g di farina 00;
  • 250 g di acqua;
  • 100 g di olio extravergine d’oliva;
  • 10 g di sale fino;
  • 25 g di lievito di birra fresco;
  • 1 rametto di rosmarino.

Istruzioni

  1. Fate intiepidire l’acqua e sciogliete al suo interno il lievito di birra fresco, dopodiché incorporatela a filo alla farina setacciata.
  2. Cominciate a lavorare gli ingredienti con un cucchiaio e aggiungete anche il sale e l’olio extravergine d’oliva. Se preferite, potete utilizzare una planetaria per impastare più rapidamente.
  3. Non appena l’impasto assume una buona consistenza, trasferitelo sopra un piano di lavoro e create un panetto liscio e omogeneo.
  4. Ungete con poco olio una teglia tonda, adagiate il panetto al centro e spandetelo con le mani, così da ottenere una focaccia dallo spessore uniforme.
  5. Bucherellate la superficie della focaccia con i rebbi di una forchetta, copritela con un panno e lasciatela lievitare per circa 2 ore all’interno del forno spento con la luce accesa.
  6. Non appena la focaccia sarà raddoppiata di volume, potete guarnirla con aghi di rosmarino e procedere alla cottura: circa 45 minuti nel forno statico preriscaldato a 180°.

Note

Provate anche il tradizionale gnocco fritto emiliano e le sfiziose crescentine fritte!

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gelato al biscotto con Bimby TM5: ricetta fresca e golosa

Arroz negro con calamari: ricetta tipica della cucina spagnola

Leggi anche
Contents.media