Plumcake salato senza lievito: come prepararlo

Plumcake salato ma, senza lievito, ancora più leggero!

Questo tipo di rustico è una delle specialità del momento, si presenta sia al tatto che al palato molto morbido, all’esterno assume il colore simile all’oro ed a tratti marrone chiaro.
Il plumcake salato, è ideale per essere gustato assieme ma anche da soli, ed in vari contesti che possono essere casa magari a colazione, in ambienti quali il lavoro o anche serate fuori cena.

Questo tipo di rustico è adatto per essere gustato da ogni persona se preparato in maniera adeguata, persino i bambini potrebbero mangiare questo leggero e genuino prodotto.
Il plumcake salato si può preparare in maniera diversa, al suo interno infatti si può riempire con diversi e molteplici alimenti, per poterlo rendere ancora più gustoso.
Certo come abbiamo accennato precedentemente i modi di preparare questa pietanza sono molteplici, ma vi è poco tempo solitamente per poterlo fare, quindi cercheremo di descrivere in maniera più semplice e chiara possibile solo come realizzare il plumcake salato senza lievito.

Plumcake salato senza lievito

Ricordiamo che la preparazione di questo prodotto non necessita alcun tipo di lievito di birra in questo caso, questo comunque può essere sostituito da altri ingredienti.

Il plumcake salato senza lievito è un rustico molto leggero, che non può mancare in diverse occasioni che possono essere i compleanni, una cena, un pic-nic con la famiglia, gli amici o anche i colleghi.

Poi bisogna aggiungere che è un rustico che si può preparare in maniera semplice e veloce, non serve neanche pesare tutti gli ingredienti che lo compongono.

Ingredienti

Per poter preparare un plumcake di questo tipo, è necessario sapere inserire però i giusti ingredienti, questi sono:

  • latte,
  • uova,
  • yogurt bianco,
  • olio di semi,
  • farina 0, parmigiano,
  • lievito in polvere per salati,
  • speck,
  • fontina,
  • scamorza affumicata,
  • sale fino.

Preparazione

  1. Per preparare questa delizia rustica è necessario cominciare a unire una serie di ingredienti secchi come la farina 0, il parmigiano, il sale ed il lievito in polvere che non è il classico lievito di birra, inserendoli in una ciotola di media grandezza, però in maniera ordinata e gradualmente, dopo cominciate a mescolarli in modo tale da amalgamarli.
  2. Prendi un’altra ciotola sempre di media grandezza e comincia ad inserire gli altri ingredienti questa volta umidi, come uova, latte, yogurt e olio di semi, cercando con una forchetta o un cucchiaio di sbattere quest’ultimo composto, fallo in maniera energica.
  3. Successivamente cerca di versare tutto il composto umido nell’altra ciotola, in modo da creare un unico composto.
  4. Una volta fatto, si può dopo aggiungere all’interno della ciotola lo speck da fare a pezzettini e i formaggi.
  5. Un consiglio davvero importante è che l’impasto non deve essere troppo fluido come quello che di solito si usa per realizzare le torte.
  6. Successivamente cerca di versare tutto il composto in un apposito stampo a forma di rettangolo ideato per plumcake o potresti anche sceglierne uno rotondo da 22 cm.
  7. Prossima fase è quella di inserire questo plumcake salato in apposito forno ad una temperatura di 180° per un periodo di circa 40 minuti.
  8. Altro consiglio fondamentale, è quello di verificare saltuariamente con un stecchino di legno la cottura di questo rustico, non ti preoccupare non intaccherà il pieno successo di questo stuzzicante prodotto.
  9. Una volta pronto, spegnete il forno, il plumcake salato senza lievito è pronto per essere gustato.
  10. Questo prodotto di qualità, comunque si può fare anche con l’aggiunta del prosciutto, del salame, del wurstel e dei classici formaggi che compri anche solitamente e che puoi trovare a casa.
Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Zucchine trifolate bimby; un contorno veloce

Focaccia genovese, ingredienti e preparazione

Leggi anche
Contents.media