Notizie.it logo

Pupi con l’uovo palermitani: ricetta tradizionale di Pasqua

Ricetta pupi con l'uovo palermitani

Biscotti di friabile pasta frolla, decorati con glassa di zucchero e praline colorate: ecco la ricetta tradizionale dei pupi con l'uovo palermitani!

Stampa
Ricetta pupi con l'uovo palermitani

Pupi con l’uovo palermitani: ricetta tradizionale di Pasqua


  • Autore: Angelica Mocco
  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 1 ora

Descrizione

I pupi con l’uovo sono dei tipici dolci palermitani, preparati con la tradizionale pasta frolla siciliana e decorati con glassa di zucchero. Nella variante più diffusa rappresentano dei cestini intrecciati, che racchiudo al centro il simbolo della rinascita: uovo, precedentemente cotto a sodo. Sono ottimi da preparare e servire durante il pranzo di Pasqua in famiglia, ma anche da regalare in alternativa alla classica colomba. Scoprite come realizzarli secondo la ricetta originale!


Scale

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 500 g di farina 00;
  • 130 g di strutto o burro;
  • 150 g di zucchero semolato;
  • 2 uova medie;
  • 1 limone biologico (la scorza grattugiata)
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 5 g di ammoniaca per dolci;
  • un pizzico di sale.

Per la glassa:

  • 1 albume medio;
  • 200 g di zucchero a velo;
  • alcune gocce di succo di limone.

Per decorare:

  • 4 uova sode;
  • q.b. zuccherini colorati.

Istruzioni

  1. Versate all’interno di un mixer tutti gli ingredienti necessari per preparare la frolla, eccetto le uova, setacciando gli ingredienti in polvere come la farina, il lievito e l’ammoniaca.
  2. Frullate il tutto per pochi secondi, fino a ottenere un composto sabbioso. Incorporate un uovo alla volta e azionate nuovamente le lame, così da incorporarle all’impasto.
  3. Trasferite l’impasto sopra una spianatoia e lavoratelo rapidamente con le mani, così da compattarlo e dargli la forma di un panetto liscio e omogeneo.
  4. Avvolgete il panetto con la pellicola per alimenti e riponetelo a riposare in frigorifero per 30 minuti.
  5. Terminato il periodo di riposo, suddividete la frolla in 4 panetti uguali e ricavate da ognuno di essi tre cordoncini lunghi. Intrecciateli e congiungete la treccia ai lati così da creare una coroncina.
  6. Posizionate al centro della coroncina un uovo sodo e sigillatelo con una due lembi di pasta. Fatto questo, non vi resta che cuocere i pupi nel forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti.
  7. Preparate la glassa di zucchero montando con le fruste elettriche l’albume, fino a diventare bianco. Unite qualche goccia di succo di limone e lo zucchero a velo, così da ottenere un composto cremoso e lucido.
  8. Glassate i pupi, decorateli con gli zuccherini colorati e lasciateli riposare a temperatura ambiente in modo tale che la glassa asciughi completamente.

Note

I pupi con l’uovo palermitani possono essere preparati anche senza glassa e guarniti con gli zuccherini prima della cottura. È altresì possibile sostituire il lardo (ingrediente caratteristico della frolla siciliana) con il burro morbido, in modo tale da ottenere dei dolcetti vegetariani.

I pupi vengono preparati non solo a forma di cestino (panarieddu), ma anche con altri simboli pasquali, come le campane, le colombe e gli agnellini. In tal caso consigliamo di stendere la frolla fino a darle lo spessore di 5 mm.

Ricetta pupi con l'uovo palermitani

  • Categoria: Dolci
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche