Ravioli agli asparagi: ricetta vegetariana dal gusto intenso

Come preparare in casa i gustosi ravioli agli asparagi con ricotta e parmigiano: un primo piatto vegetariano dal sapore intenso e stuzzicante.

Stampa
ravioli asparagi

Ravioli agli asparagi: ricetta vegetariana dal gusto intenso


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 25 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

I ravioli agli asparagi sono un invitante primo piatto dal sapore intenso e stuzzicante, preparato con sottili sfoglie di pasta all’uovo e un cremoso ripieno a base di ricotta e parmigiano. Questi ravioli vegetariani sono ideali da servire in ogni occasione, semplicemente conditi con burro e salvia o con un sughetto a base di asparagi, così da mettere in risalto il sapore del ripieno.


Ingredienti

Per la pasta fresca:

  • 300 g di farina 00;
  • 3 uova medie;
  • 1 pizzico di sale.

Per il ripieno:

  • 250 g di ricotta vaccina;
  • 300 g di asparagi selvatici;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 tuorlo d’uovo;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Preparate la pasta fresca all’uovo lavorando la farina con le uova e un pizzico di sale, fino a ottenere un impasto morbido, elastico e dall’aspetto omogeneo.
  2. Coprite la pasta fresca con un panno umido e lasciatela riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Intanto pulite gli asparagi eliminando la parte finale del gambo e lavateli accuratamente.
  3. Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in padella con un filo d’olio, dopodiché unite gli asparagi tagliati a pezzetti e fateli rosolare per alcuni minuti.
  4. Insaporite gli asparagi con sale e pepe, aggiungete poca acqua e proseguite la cottura per 15 minuti circa. Nel frattempo lavorate la ricotta (deve esse asciutta) con il tuorlo e il parmigiano grattugiato.
  5. Frullate gli asparagi, uniteli alla ricotta e mescolate con cura. Stendete la pasta all’uovo in sottili sfoglie dallo spessore di 3 mm e iniziate a confezionare i ravioli della forma che preferite (tondi, quadrati o a mezzaluna).
  6. Farcite i ravioli con una piccola noce di impasto e sigillate accuratamente i bordi per evitare che si aprano in cottura. Cuoceteli in abbondante acqua bollente salata, scolateli non appena riaffiorano a galla e conditeli con burro e parmigiano.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cacciucco alla viareggina: ricetta originale, gustosa e invitante

Pollo in fricassea: ricetta originale, semplice e ricca di gusto

Leggi anche
Contents.media