Ravioli cinesi di carne: ricetta tradizionale, gustosa e invitante

Come preparare in casa i tradizionali ravioli cinesi ripieni di carne e cotti al vapore: semplici, leggeri e ricchi di gusto.

Stampa
ravioli cinesi di carne

Ravioli cinesi di carne: ricetta tradizionale, gustosa e invitante


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 45 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

I ravioli cinesi di carne sono una delle innumerevoli varianti dei classici ravioli al vapore tipici della cucina orientale, molto semplici da preparare e ricchi di gusto. Si realizzano con una sottile sfoglia di pasta fresca senza uova, farcita con un gustoso mix di carne di maiale macinata, carote, sedano e salsa di soia, a cui è possibile aggiungere anche della verza sminuzzata o del cavolo cappuccio. La cottura al vapore li rende leggerissimi ed esalta il gusto del ripieno.


Ingredienti

Per la pasta fresca:

  • 250 g di farina 00;
  • 125 ml di acqua;
  • 1 pizzico di sale.

Per il ripieno:

  • 300 g di carne macinata di maiale;
  • 2 carote;
  • 2 coste di sedano;
  • 1 porro;
  • 3 cucchiai di salsa di soia;
  • 2 cucchiai di olio di sesamo;
  • 1 pizzico di zenzero in polvere;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Preparate la pasta fresca lavorando la farina con l’acqua e un pizzico di sale, fino a ottenere un panetto elastico e omogeneo. Copritelo con un panno umido e lasciatelo riposare per 30 minuti.
  2. Intanto preparare il ripieno: tritate con un frullatore il sedano, la carota e il porro, così da ottenere un battuto sottile e omogeneo, riponetelo all’interno di una ciotola e amalgamatelo con la carne macinata.
  3. Condite l’impasto con lo zenzero in polvere, la salsa di soia e l’olio di semi, dopodiché unite anche un pizzico di sale e pepe. Tenete il composto da parte e stendete la pasta fresca in sfoglie sottili 3 mm.
  4. Ritagliate le sfoglie di pasta fresca in dischi dal diametro di 10 cm, farciteli al centro con un cucchiaino abbondante di ripieno e richiudeteli a sacchetto o a mezzaluna, pizzicando i bordi per decorarli.
  5. Riponete i ravioli cinesi di carne nel cestello di una vaporiera e cuoceteli per 15 minuti circa dal momento in cui l’acqua inizia a bollire. Potete servirli con un’emulsione di olio di sesamo e salsa di soia.

Note

Provate anche i ravioli di gamberi al vapore e i tradizionali xiao mai cinesi.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gnocchi alla cannella: ricetta tipica della cucina veneta

Torta all’arancia e cocco: un dolce soffice, profumato e invitante

Leggi anche
Contents.media