Cotoletta light senza glutine: un secondo veloce e saporito

Siete celiaci ma non volete rinunciare al piacere di gustare una buona cotoletta di carne? Fortunatamente preparare questo prelibato secondo piatto nella variante gluten free è semplicissimo e richiede poche modifiche: non dovrete far altro che sostituire il classico pangrattato di grano duro con un mix adatto alle vostre esigenze. In questa ricetta vi spieghiamo passo dopo passo come cucinare un’ottima cotoletta light senza glutine, senza l’aggiunta di uova e cotta al forno senza olio.

Ingredienti

  • 400 g di petto di pollo a fette
  • 150 g di pangrattato senza glutine
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 30 g di parmigiano grattugiato (facoltativo)
  • q.b. sale e pepe.

Informazioni

Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:10
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 00:30
Adatto per diete: Senza glutine, Calorie Ridotte, con pochi Grassi

Preparazione

  1. Mettete le fettine di pollo sopra un tagliere, copritele con un foglio di carta da forno e battetele con un apposito batticarne per ridurne lo spessore e renderle più tenere.
  2. All'interno di un piatto fondo mescolate il pangrattato senza glutine con il prezzemolo tritato finemente, il parmigiano grattugiato (o pecorino romano, se preferite), un pizzico di sale e pepe nero macinato.
  3. Passate le fettine del pangrattato per ottenere una panatura omogenea da entrambi i lati e adagiatele sopra una leccarda foderata con carta da forno.
  4. Cuocetele per circa 20 minuti nel forno statico preriscaldato a 200° e giratele a metà cottura per rendere doratura uniforme. Sfornatele e servitele ancora calde e fragranti, accompagnandole con il contorno che preferite.
Potete seguire lo stesso procedimento per preparare le cotolette di manzo o vitello. In alternativa al pangrattato senza glutine già pronto, utilizzate la farina di mais tostato (specifica per impanature) e arricchitela a piacere con erbe aromatiche: rosmarino, erba cipollina, aglio e timo. Cotoletta light senza glutine
Scritto da Angelica Mocco
Contents.media