Notizie.it logo

Ricette con funghi secchi misti: primi e secondi appetitosi

come si preparano i funghi porcini secchi

Per rendere gustosi sia i primi che i secondi piatti, i funghi secchi misti sono indispensabili.

I funghi secchi misti sono un alimento davvero saporito adatto a molti piatti gustosi. Il loro sapore è inconfondibile e si accosta sia a primi piatti che a secondi. È possibile gustare durante tutto l’anno. Vediamo alcune ricette con funghi secchi misti.

Ricette con funghi secchi misti

I funghi secchi misti si prestano a tantissime lavorazioni in cucina. Sia con la carne sia con il pesce, rendono appetitoso ogni piatto. Di seguito proponiamo due ricette semplici ma gustose che sorprenderanno gli ospiti.

Mezze maniche con funghi secchi misti e salsiccia

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 grammi di mezze maniche tritate;
  • 1 confezione di funghi secchi misti;
  • 2 salsicce fresche;
  • 1 confezione di Philadelphia mousse;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • Olio extravergine di oliva q.b;
  • Sale q.b.;
  • Pepe q.b.;
  • Prezzemolo fresco per guarnire.

Preparazione:

  1. Per prima cosa mettere in ammollo i funghi secchi misti all’interno di una bacinella e lasciarli per circa dieci minuti. Dopodiché strizzarli bene. A questo punto, con l’aiuto di un coltello, tagliare in maniera grossolana i funghi misti.
  2. Togliere la pelle alle salsicce e ridurle in piccoli pezzi.

    Nel frattempo schiacciare uno spicchio d’aglio e farlo soffriggere con un filo d’olio in una padella abbastanza capiente. Dopo aver fatto rosolare qualche istante l’aglio aggiungere le salsicce sbriciolate in precedenza e farle cuocere per circa tre minuti. Spegnere il fuoco, togliere la salsiccia e l’aglio.

  3. Nello stesso olio in l’aglio e le salsicce sono cotte aggiungere i funghi secchi e farli rosolare per qualche minuto. Dopodiché aggiungere un po’ di acqua e lasciare cuocere fino a completare la cottura coperti da un coperchio. Mescolare di tanto in tanto. La salsiccia va tolta prima di cuocere i funghi perché altrimenti la cottura sarebbe stata troppo lunga e sarebbe diventata dura e secca.
  4. In una pentola mettere a bollire abbondante acqua e non appena raggiunge l’ebollizione calare la pasta e salare. Nel frattempo che le mezze maniche cuociono, rimettere in padella le salsicce e aggiungere una confezione di Philadelphia mousse. Per far sì che la Philadelphia si sciolga meglio aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura. Abbassare la fiamma a fuoco lento e far cuocere la salsa per pochi minuti. Se necessario aggiustare di sale e pepe. Non appena è pronto spegnere la fiamma altrimenti si asciugherà troppo. Sciacquare e tritare finemente il prezzemolo.
  5. Scolare la pasta al dente e versare all’interno della padella con il sugo. Mescolare fino a quando non sarà ben amalgamato e guarnire con il prezzemolo tritato fresco.

Scaloppine ai funghi secchi misti

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fettine di carne di vitello;
  • 80 grammi di funghi misti secchi;
  • 4 cucchiai di farina;
  • Mezzo bicchiere di vino bianco;
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Uno spicchio d’aglio;
  • Sale q.b.;
  • Pepe nero q.b.;
  • Prezzemolo tritato q.b.

Preparazione:

  1. Per prima cosa è necessario far rinvenire i funghi secchi, quindi lasciarli in ammollo in una bacinella per almeno 10 minuti. Trascorso questo tempo, strizzare bene i funghi e con l’aiuto di un coltello tagliarli in maniera grossolana.
  2. In una padella fate rosolare uno spicchio d’aglio con un filo di olio extra vergine di oliva. Quando l’aglio sarà leggermente dorato da tutti i lati, toglierlo dall’olio e versare i funghi precedentemente trifolati. Lasciare saltare i funghi per qualche minuto e aggiungere il sale. Coprire con un coperchio e lasciare cuocere per circa 15/20 minuti. Se necessario aggiungere un bicchiere d’acqua.
  3. Preparare un piattino in cui poter disporre la farina. Battere leggermente le fettine di carne di vitello con un batticarne per renderle più tenere. Passare le fettine di carne nel piattino con la farina preparato in precedenza.
  4. In una padella dal fondo largo, mettere a scaldare un filo d’olio e far rosolare le fettine. Il tempo di cottura varia in base allo spessore della carne, ma mediamente ci vogliono circa 5 minuti per lato. Prestare attenzione a non far cuocere troppo la carne, altrimenti diventerà dura.
  5. Una volta completata la cottura aggiungere i funghi e lasciare amalgamare per pochi minuti aggiungendo anche mezzo bicchiere di vino bianco. La farina insieme al vino formerà una salsina deliziosa.
  6. Aggiustare di sale e pepe nero. Prima servire completare con una spolverata di prezzemolo tritato fresco.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche