Schiacciata toscana: la ricetta tradizionale

Come preparare la tipica schiacciata toscana seguendo la ricetta tradizionale per un successo assicurato.

Stampa
schiacciata toscana ricetta tradizionale

Schiacciata toscana: la ricetta tradizionale


12345 5,00/5Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 35 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

Uno degli street food più famosi e amati della Toscana è la schiacciata all’olio, ideale per un pasto veloce o per una cena con gli amici. Questa ricetta, molto semplice da preparare, segue la tradizione della regione e vi assicurerà un capolavoro.


Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 350 gr di farina 00;
  • 150 gr di farina 0;
  • 250 gr di acqua;
  • 50 ml di latte;
  • 50 ml di olio extravergine;
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco oppure 8 gr di lievito di birra fresco;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 10 gr di sale fino;
  • 10 gr di sale grosse per condire.

Istruzioni

  1. Per cominciare mescolate insieme le  farine, il lievito secco, lo zucchero e il sale.
  2. Aggiungete l’acqua, il latte e l’olio al centro, quindi mescolate il tutto con un cucchiaio. L’impasto risulterà molle e appiccicoso. Coprite con una pellicola e fate lievitare in un luogo asciutto a circa 28° va bene forno con luce accesa per circa 3/4 ore. L’impasto dovrà triplicare.
  3. Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro spolverato di abbondante farina aggiungete della farina anche sull’impasto e fate due pieghe a portafoglio con tutta la farina necessaria, quindi coprite e fate lievitare ancora 30 minuti.
  4. Spolverate di farina, fate ancora due pieghe questa volta piegando a portafoglio i lati aiutandovi con la farina necessaria. Aspettate altri 30 minuti di riposo coperti da pellicola e, infine, fate l’ultimo giro di pieghe con la farina necessaria.
  5. Azionate il forno a 250° e sollevate il vostro impasto. Disponetelo in teglia spolverata di farina oppure foderata di carta da forno e picchiettate con il polpastrelli in modo da formare i tipici buchi e contemporaneamente allargate l’impasto in teglia. Per finire aggiungete 3 o 4 cucchiai di olio e dei chicchi di sale grosso.
  6. Cuocete in forno statico molto caldo a 250° sul fondo del forno per circa 10 minuti. Dopo 10 – 12 minuti, trasferite al piano medio alto e ultimate la cottura per ancora 8 – 10 minuti fino a quando si sarà dorata.

Note

Una volta fredda sigillatela perfettamente in una pellicola per conservala per massimo 2 giorni.

Molto gustosa anche la focaccia toscana con finocchiona e la focaccia messinese.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Schiacciata di patate e zucchine al forno: secondo light

Crema di aringa affumicata: stuzzicante e semplicissima

Leggi anche
Contents.media