Sciroppo di sambuco: ricetta tradizionale trentina

Delizioso, aromatico e semplicissimo da preparare: scoprite la ricetta tipica trentina dello sciroppo di sambuco e succo di limone.

Stampa
Sciroppo di sambuco ricetta trentina

Sciroppo di sambuco: ricetta tradizionale trentina


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegana

Descrizione

Lo sciroppo di sambuco è una tipica ricetta trentina, dal profumo aromatico e floreale. Viene preparato con i fiori di sambuco freschi, zucchero e succo di limone: così semplice che una volta provato difficilmente riuscirete a farne a meno. Il suo sapore intenso e balsamico lo rende un ingrediente eccezionale per aromatizzare torte e dolci al cucchiaio di ogni tipo. Scoprite subito la ricetta e provate a ricrearlo in casa!


Ingredienti

  • 15 g di fiori di sambuco freschi;
  • 1 l di acqua naturale;
  • 2 kg di zucchero semolato;
  • 3 limoni.

Istruzioni

  1. Lavate delicatamente i fiori di sambuco e riponeteli all’interno di una damigiana in vetro con l’acqua e i limoni tagliati a fettine. Lasciateli riposare almeno 24 ore, dopodiché filtrate il liquido attraverso un colino.
  2. Versate l’acqua aromatizzata all’interno di una capiente casseruola, aggiungete lo zucchero semolato e portate a ebollizione lo sciroppo a fuoco dolce.
  3. Fatelo cuocere per circa 15 minuti, dopodiché toglietelo dal fuoco e travasatelo ancora caldo all’interno di una bottiglia o dei vasetti in vetro a chiusura ermetica, prima sterilizzati.

Note

Lo sciroppo di sambuco può essere conservato a lungo in frigorifero.

Vi consigliamo di provare anche il classico liquore con fiori di sambuco e i biscotti con fiori di sambuco.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Babaganoush: ricetta tradizionale libanese

Brownie fragole e cioccolato: soffici e dolci

Leggi anche
Contents.media