Spaghetti hamburger: ricetta sfiziosa con uova e pancetta

Gli spaghetti hamburger sono una ricetta sfiziosa e veloce da preparare, come antipasto o alternativa alla classica frittata di pasta.

Stampa
spaghetti hamburger ricetta

Spaghetti hamburger: ricetta sfiziosa con uova e pancetta


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Gli spaghetti hamburger sono una sfiziosa ricetta arricchita con pancetta, formaggio e uova, che nasce dall’unione della cucina italiana e quella americana. Questi stuzzicanti burger altro non sono che delle piccole frittelline cotte in padella: una versione in formato mini della classica frittata di pasta, dal sapore intenso e prelibato. Potete prepararle appositamente per servirle come antipasto, oppure utilizzarle come espediente per non sprecare eventuali avanzi di pasta. Ottimi su un letto di insalata o come vera e propria farcitura per dei panini, in alternativa ai classici hamburger di carne.


Ingredienti

  • 320 g di spaghetti;
  • 150 g di pancetta;
  • 50 g di pecorino grattugiato;
  • 4 tuorli d’uovo;
  • q.b. pangrattato;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Portate a ebollizione l’acqua per la pasta e cuocete gli spaghetti al dente. Nel frattempo preparate il condimento, emulsionando all’interno di una ciotola i tuorli sbattuti con il pecorino, sale e pepe.
  2. Fate rosolare la pancetta a cubetti in padella senza grassi aggiunti, fin quando non appare dorata e croccante. Condite gli spaghetti con le uova, mantecateli con cura e unite anche la pancetta a cubetti.
  3. Aggiungete agli spaghetti anche del pangrattato, quando basta per rendere il composto abbastanza denso e consistente da poter creare degli hamburger.
  4. Scaldate un filo d’olio extravergine d’oliva in padella e con l’aiuto di un coppapasta dal diametro di 10 cm create gli hamburger di spaghetti: riponeteli al centro dello stampo e premeteli con una forchetta per dargli la forma.
  5. Non appena gli hamburger risultano perfettamente dorati e croccanti sul fondo, rimuovete il coppapasta e girateli delicatamente con una spatola per farli dorare anche dall’altro lato. Serviteli caldi.

Note

Siete sempre alla ricerca di ricetta innovative? Provate anche il sushi burger: la perfetta unione della cucina americana con quella orientale!

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tramezzini mimosa con salsa di formaggio: ricetta per l’8 marzo

Torta ciavai allo zabaione: ricetta tradizionale ligure

Leggi anche
Contents.media