Strudel di fichi freschi e mandorle: dessert gustoso

Lo strudel di fichi freschi e mandorle è una variante sfiziosa alla ricetta originale, molto gustoso e realizzato con ingredienti semplici.

Stampa
strudel di fichi freschi e mandorle

Strudel di fichi freschi e mandorle: dessert gustoso


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 h 30'
  • Tempo totale: 1 h 30'

Descrizione

Lo strudel di fichi freschi e mandorle è una variante gustosa rispetto alla ricetta tradizionale, ma comunque con un procedimento facile e veloce.


Porzioni: 6

Ingredienti

  • 250g di farina tipo Manitoba
  • 85g di acqua tiepida
  • 20g di olio
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 300g di fichi freschi
  • 1 mela verde Granny Smith
  • 30g di burro
  • 50g di mandorle pelate
  • 50g di noci
  • 70g di uvetta
  • 6 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di cannella
  • burro fuso qb
  • zucchero a velo qb

Istruzioni

  1. Unite alla farina, l’olio, l’uovo, il pizzico di sale e l’acqua tiepida a poco a poco. Impastate fino a quando l’impasto diventerà liscio e non più appiccicoso. Avvolgetelo in una pellicola e lasciatelo riposare almeno 30′ a temperatura ambiente.
  2. Nel frattempo preparate la farcitura: affettate sottilmente le mele private del torsolo e della buccia, unite i fichi sbucciati e affettati, l’uvetta, la frutta secca precedentemente sminuzzata grossolanamente in un frullatore, lo zucchero e la cannella.
  3. Tostate per pochi secondi il pangrattato nel burro, assumerà un aspetto sabbioso. Lasciatelo raffreddare.
  4. Preparate un canovaccio leggermente infarinato su cui stendete l’impasto inizialmente con un mattarello e successivamente allargandolo utilizzando le nocche fino ad assottigliarlo e poi per renderlo trasparente.
  5. Poggiate l’impasto sul canovaccio, rimuovete i bordi al fine di ottenere un rettangolo regolare.
  6. Ponete il pangrattato sulla sfoglia e successivamente il ripieno, lasciando uno spazio di 5cm dai bordi.
  7. Bagnate leggermente i bordi con un po’ di acqua per sigillare meglio. Arrotolate su se stesso l’impasto aiutandosi con il canovaccio. Trasferite sulla leccarda rivestita con carta da forno e infornate a 190° per 35-40′, fino a doratura.
  8. Appena sfornato il dolce, spennellate con il burro fuso. Una volta raffreddato, cospargete con lo zucchero a velo.

Note

Volete gustare lo strudel ma non conoscete la ricetta originale? Ecco il procedimento tradizionale del Trentino Alto Adige.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Omelette in a bag: ricetta facile e veloce

Baked alaska: ricetta americana

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.