Tahdig: ricetta del riso croccante di origine persiana

Un delizioso sformato di riso basmati dalla crosta croccante e profumata allo zafferano: parliamo del Tahdig!

Stampa
Tahdig ricetta

Tahdig: ricetta del riso croccante di origine persiana


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 1 ora e 20 minuti
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

Raffinato, saporito e invitante: il Tahding è un’antica ricetta di origini persiane, particolarmente diffusa in Iran e nella cucina ebraica. Consiste in uno sformato di riso basmati, cotto al vapore e condito con una miscela di burro e zafferano. La particolarità e prelibatezza del piatto risiede nella crosta croccante e dorata in superficie, che crea un delizioso contrasto con il cuore interno morbido e candido. Un primo piatto di eccezionale bontà, sicuramente diverso dal classico risotto allo zafferano a cui noi siamo abituati, da provare e servire in un’occasione speciale.


Ingredienti

  • 250 g di riso basmati;
  • 100 g di acqua;
  • 140 g di burro morbido;
  • 1 patata a pasta gialla;
  • 2 bustine di zafferano;
  • 4 cucchiai di olio di arachidi;
  • q.b. sale.

Istruzioni

  1. Sciacquate accuratamente il riso sotto l’acqua corrente fredda e mettetelo in ammollo per almeno 30 minuti in acqua fredda, così da eliminare buona parte del suo amido. Se avete tempo, potete tenerlo ammollo per alcune ore, cambiando l’acqua più volte.
  2. Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela e lessate il riso per circa 12 minuti, dopodiché scolatelo e cercate di eliminare buona parte dell’acqua residua.
  3. Fate fondere il burro sul fondo di un pentolino e unite un bicchiere d’acqua calda, in cui avrete sciolto lo zafferano. Aggiungete anche l’olio di arachidi e mescolate così da ottenere una miscela densa omogenea.
  4. Versate metà della miscela sul fondo di una pentola antiaderente e distribuite sul fondo le fettine di patate, senza sovrapporle. Unite anche il riso basmati lessato, livellatelo e proseguite la cottura al coperto per 5 minuti.
  5. Trascorso il tempo indicato, togliete il coperchio e attendete che fuoriesca tutto il vapore. Bagnate il riso con la miscela di burro rimasta, coprite nuovamente con un coperchio e avvolgete la pentola con un canovaccio, così che rimanga ben sigillata.
  6. Cuocete il riso per 40 minuti, dopodiché toglietelo dal fuoco e lasciatelo intiepidire prima di capovolgerlo sopra un vassoio. Servitelo ancora caldo.

Note

Il Tahdig può essere preparato anche nella variante senza patate, seguendo lo stesso procedimento e rispettando le dosi indicate nella ricetta. L’olio di arachidi ha una funzione antiaderente ed è sostituibile con olio di semi di girasole o, per un gusto più intenso, olio extravergine d’oliva.

Tahdig ricetta

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Crostata al cacao con cremor tartaro: ricetta

Granita al limone fatta in casa: ricetta e consigli

Leggi anche
Contents.media