Tartellette vegan tofu e mirtilli: sfisioso finger food

Un dessert ottimo per tutta la famiglia e colorato è quello delle tartellette vegan con tofu e mirtilli, una ricetta semplice e gustosa.

Stampa
tartellette vegan tofu e mirtilli

Tartellette vegan tofu e mirtilli: sfizioso finger food


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 130 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Tempo totale: 155 minui
  • Difficoltà: Medio
  • Dieta: Vegana

Descrizione

Una ricetta vegan sfiziosa e adatta a tutti è quella delle tartellette con tofu e mirtilli. Un dessert colorato e sfizioso, facile da preparare e perfetto per ogni occasione.


Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 100 gr di farina 00;
  • 100 gr di farina integrale;
  • 80 gr di acqua;
  • 25 gr di olio di mais;
  • 70 gr di zucchero di canna;
  • Sale q.b.;
  • 200 gr di tofu;
  • 200 gr di latte di soia;
  • 30 gr di malto di riso;
  • Limone q.b.;
  • 1 cucchiaino di agar agar;
  • 100 gr di zucchero di canna integrale;
  • 4 cucchiai di mirtilli freschi.

Istruzioni

  1. Partiamo dalla pasta brisè setacciando le farine in una ciotola capiente, aggiungendo il sale e lo zucchero. Poi, aggiungiamo olio e acqua. Lavoriamo, quindi, l’impasto fino ad ottenere un composto uniforme e lasciamo riposare a temperatura ambiente coperto da pellicola trasparente.
  2. Per la crema, invece, frulliamo in un mixer il tofu, per poi scaldare in un pentolino insieme al latte di soia, al malto e allo zucchero.
  3. Mentre lo portiamo a bollore, riscaldiamo in un pentolino l’agar agar per farlo sciogliere, insieme al latte freddo, aggiungendo poi la scorza grattugiata del limone e continuando a far sobbollire per 3 minuti circa.
  4. Una volta spento il fuoco lasciamo raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigorifero per circa 2 ore, finché il composto non si sarà solidificato.
  5. Adesso rivestiamo gli stampi con la pasta brisè, bucherellando il fondo con una forchetta e inforniamo a forno statico a 180 gradi per circa 20 minuti, per poi lasciare raffreddare a temperatura ambiente.
  6. Una volta freddi, possiamo estrarre la pasta brisè dagli stampini.
  7. Poi frulliamo ancora una volta il composto con il tofu, per renderlo ancora più cremoso.
  8. Per la decorazione, poi, versiamo in un pentolino lo zucchero di canna e 3 cucchiai di acqua, lasciando addensare fino ad ottenere un caramello cremoso e scuro. Uniamo, quindi, i mirtilli e lasciamo cuocere per pochi minuti.
  9. Infine, assembliamo il dessert versando nei tortini la crema al tofu e aggiungendo il caramello con i mirtilli e conserviamo in frigo fino al momento in cui serviamo il dolce.

Note

Le tartellette possono rimanere in frigo per uno o due giorni. Altre varianti possono essere quelle con altri tipi di frutta, come lamponi o fragole.

tartellette vegane

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Saganaki: ricetta originale greca del formaggio fritto

Crostata vegana ai frutti di bosco: dessert delicato

Leggi anche
Contents.media