Torta a strati alla Nutella: ricetta appetitosa

Una ricetta facile e golosa è la torta a strati alla Nutella, da leccarsi i baffi.

Stampa
Torta a strati alla Nutella

Torta a strati alla Nutella: ricetta appetitosa


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 60 minuti
  • Tempo di cottura: 35 minuti
  • Tempo totale: 95 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

Una delle più grandi debolezze dell’essere umano è proprio lei: la Nutella. Che si mangi con un cucchiaino, spalmata sul pane, o accompagnata ai grissini, la Nutella è sempre buonissima. Ma c’è un modo per renderla ancora più gustosa: con una splendida torta a strati, perfetta per le feste e le occasioni speciali. Semplice e veloce da preparare, farà di certo tutti felici.


Porzioni: 1 torta

Ingredienti

  • 125 gr di cioccolato fondente;
  • 180 gr di farina;
  • 2 cucchiai di cacao amaro;
  • 1 cucchiaino di lievito;
  • 1 cucchiaino di bicarbonato;
  • 350 gr di burro;
  • 200 gr di zucchero;
  • 70 gr di zucchero di canna;
  • 2 uova;
  • 90 gr di latte fermentato
  • 190 gr di zucchero a velo ;
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia;
  • 125 gr di cioccolato al 70%
  • 150 gr di Nutella;
  • 1 cucchiaio di latte.

Istruzioni

  1. Partiamo con la preparazione preriscaldando il forno a 180 gradi. Sciogliamo, poi, il cioccolato a bagnomaria.
  2. In una ciotola, poi, uniamo la farina, il cacao in polvere, il lievito e un pizzico di sale. In una seconda ciotola, invece, lavoriamo burro e zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungiamo, poi, le uova e continuiamo a mescolare.
  3. Uniamo, infine, i due composti, il latte e il cioccolato fuso.
  4. Dividiamo gli impasti in due stampi e inforniamo a 180 gradi per 35 minuti.
  5. Passiamo, così, alla glassa e mescoliamo in una planetaria burro e zucchero a velo. Aggiungiamo, quindi, la vaniglia e facciamo amalgamare. Aggiungiamo, poi, il cioccolato fuso, tiepido. Infine, versiamo la Nutella e il latte.
  6. Una volta che la torta si sarà raffreddata, tagliamo per ricavare più strati e assembliamo farcendo ogni strato poi ricoprire la torta con uno strato di ganache.
  7. Riponiamo la torta in frigo per qualche ora.

Note

Per aggiungere sapore, possiamo aggiungere granelle di pistacchio o di nocciola.

Da provare anche la torta banana e avocado.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Plumcake piselli e feta al forno: secondo sostanzioso

Bagarzan: piatto vegetariano ebraico con bulgur

Leggi anche
Contents.media