Boxty: ricetta irlandese dei pancakes

La ricetta del boxty irlandese ha origini antiche, tramandata di generazione in generazione è arrivata ai giorni nostri, il piatto è un vero successo!

Stampa
boxty ricetta irlandese

Boxty: ricetta irlandese dei pancakes


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 35 minuti
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

I Boxty sono una sorta di pancake salati fatti con le patate, il latte, burro e farina ma possono presentare delle varianti; vengono consumati per colazione, come spuntino goloso oppure come contorno.

Il piatto venne ideato in Irlanda per consumare anche quelle patate che non erano di alta qualità, in un momento di particolare carestia. Negli anni preparare i Boxty secondo la ricetta irlandese, è rimasta una tradizione popolare: in particolare, questo cibo è consumato per fare colazione durante il giorno di San Patrizio. Generalmente il Boxty è realizzato con patate crude, purè, bicarbonato, latticello e alle volte anche con uova.

Le alternative al tradizionale Boxty includono l’utilizzo di soli tuberi crudi, che vengono bolliti come un gnocco o cotti come fossero una pagnotta. È una pietanza che si trova facilmente anche nei supermercati sotto varie forme: come frittelle o come gnocchetti. Ad oggi i Boxty vengono mangiati anche farciti con carni o verdure, accompagnati da salumi oppure con formaggi freschi spalmati sopra.


Ingredienti

  • Patate lesse 250 gr;
  • Patate crude 250 gr;
  • Farina 250 gr;
  • Lievito in polvere 1 cucchiaino;
  • Burro 50 gr;
  • Latte intero 125 ml;
  • Sale e pepe qb.

Istruzioni

  1. Per prima cosa grattugiare non troppo finemente le patate crude e poi poggiarle su un canovaccio pulito per far assorbire l’umidità in eccesso.
  2. Lessare l’altra parte di patate e una volta intiepidite schiacciarle con uno schiacciapatate o con la forchetta.
  3. Metterle in una ciotola e mescolarvi quelle crude asciugate.
  4. Setacciare la farina e il lievito e aggiungerli poco per volta all’impasto di patate, mescolando continuamente, poi aggiungere il burro precedentemente fuso e il latte a filo, sempre continuando a mescolare.
  5. Regolare di sale e pepe. Impastare il tutto direttamente nella ciotola per un paio di minuti, poi trasferire il composto su di un piano di lavoro infarinato.
  6. Aggiungere un poco di latte se l’impasto dovesse risultare troppo duro da lavorare. Schiacciare l’impasto col mattarello fino a formare un disco alto circa 1 centimetro, dopo di che provvedere a dividerlo in 4 parti, che andranno a loro volta appiattite e rese rotonde.
  7. A questo punto oliare con del burro o dell’olio di semi una padella antiaderente, metterla su fuoco vivace e posizionarvi i dischi, uno o due alla volta, lasciandoli dorare 5 minuti per lato. I Boxty sono buonissimi sia caldi che appena tiepidi.

Note

Queste golose frittelle si possono aromatizzare durante la lavorazione mettendo nell’impasto erbe fresche cometimo, rosmarino, prezzemolo, salvia o menta. Si può aggiungere qualche goccia di lime se si desidera creare un sapore più esotico, oppure dare spazio alla creatività usando peperoncino, paprika, curcuma o zenzero in polvere.

Se si preferisce sperimentare un’altra versione, si possono aggiungere all’impasto di patate e farina del latte in più e un uovo in modo da ottenere una sorta di pastella, che può essere fritta in una padella antiaderente unta con un filo d’olio oppure su di una lastra da crepes; in questo caso, cuocere la crepe da entrambi i lati fino a doratura e poi consumarle da sole o farcirle con carne o verdure a piacimento.

boxty

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come riciclare gli albumi avanzati: consigli e ricette

Linguine con fiori di zucca: ricetta e info utili

Leggi anche
Contents.media