Broccoli in padella con pancetta, un contorno delizioso

Broccoli e pancetta, per ravvivare un po' la "solita" verdura.

I broccoli in padella con la pancetta, un contorno davvero sfizioso, semplice e veloce, rapido da realizzare e che può essere preparato anche all’ultimo momento in caso di ospiti inaspettati.

Gli ingredienti necessari sono pochi e presenti un po’ in tutte le case e può essere realizzato sia utilizzando i broccoli freschi, sia quelli surgelati, più pratici.

E’ un piatto che ha il vantaggio di poter essere preparato in anticipo e poi scaldato al momento del pranzo o della cena.

Se non viene consumato tutto, può essere tranquillamente conservato in frigorifero per un paio di giorni e riscaldato in padella o al microonde. Altrimenti, è ottimo anche per condire la pasta il giorno successivo o, sbattuto insieme a delle uova (il numero dipende da quanti broccoli con la pancetta si sono avanzati) per preparare una golosa frittata al forno o in padella.

Broccoli in padella con la pancetta

Gli ingredienti

Per realizzare i broccoli in padella con la pancetta servono pochissimi ingredienti. Innanzitutto i broccoli, freschi o surgelati è indifferente, e la pancetta. Si può decidere di acquistare sia la pancetta tesa, sia la pancetta affumicata.

Naturalmente nei due casi si otterranno dei risultati differenti, infatti con la pancetta affumicata il contorno avrà un gusto molto più forte e deciso.

Per la realizzazione del piatto servono anche

  1. l’olio extravergine di oliva;
  2. uno spicchio d’aglio;
  3. una cipolla;
  4. del sale fine e grosso iodato;
  5. del pepe nero in grani;
  6. dell’aceto di vino bianco;
  7. degli aromi.

Come prepararli

  1. Per prima cosa se si decide di utilizzare quelli freschi, li si deve innanzitutto pulire, lavare e tagliare. Si devono eliminare i gambi, le foglie e i rami laterali che sono molto duri, legnosi, fibrosi e privi di sapore. Le parti centrali restanti devono essere lavate con molta attenzione e poi tagliate in pezzi grossolani.
  2. A questo punto i broccoli devono essere sbollentati in abbondante acqua salata in cui si può aggiungere un goccio di aceto di vino bianco per ridurre lo sgradevole odore che si libera in cottura (questo trucco è ideale anche quando si lessano i cavolfiori).
  3. Si scolano i broccoli lasciandoli molto al dente.
  4. In alternativa, e ancor meglio, invece di lessarli in acqua, li si cucina al vapore in vaporiera o in pentola a pressione con cestello. Questa precottura serve per ridurre enormemente i tempi di cottura in padella.
  5. A questo punto si prende una pentola antiaderente, si unge con un goccio di olio extravergine di oliva, si taglia la cipolla e l’aglio avendo la premura di eliminare il germe che è la parte meno digeribile (altrimenti l’aglio può essere aggiunto intero e poi tolto una volta che ha insaporito l’olio).
  6. Si fa soffriggere il tutto e poi si aggiunge la pancetta tesa o affumicata precedentemente ridotta in quadretti. Si devono avere due accortezze: la prima è quella di usare pochissimo olio perchè il grasso della pancetta sarà quello che eviterà al composto (broccoli compresi) di attaccarsi alla padella e il secondo è quello di mescolare frequentemente per evitare che la pancetta invece di diventare rosolata e croccante, si bruci.
  7. Dopo pochi minuti si aggiungono i broccoli che nel frattempo si sono raffreddati (eventualmente si possono ridurre in parti più piccole).
  8. Si aggiusta di sale e pepe nero macinato al momento e si copre con il coperchio lasciando uno sfiato per il vapore. I broccoli cucinano in circa 15-20 minuti, perciò è necessario mescolare frequentemente.
  9. Se il prodotto tende ad attaccarsi, si può aggiungere un goccio di acqua.
  10. Il contorno deve essere servito ben caldo ed è perfetto per accompagnare carni bianche o rosse e uova. Per un’idea in più e dal sapore più deciso, a fine cottura è possibile aggiungere delle scaglie di grana o di pecorino che andranno ad insaporire maggiormente il piatto (in questo caso, però, si deve stare attenti a non aggiungere eccessivo sale)
Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Funghi Champignon al forno: una ricetta light

Zucchine ripiene al forno: la ricetta light

Leggi anche
Contents.media