Notizie.it logo

Bulgur ricette fredde: piatti estivi sfiziosi e saporiti

Bulgur ricette fredde

Con il bulgur preparare dei piatti estivi genuini e saporiti è un gioco da ragazzi: le nostre ricette fredde, facili e sfiziose.

Con la primavera alle porte cresce la voglia di piatti freschi, sfiziosi e colorati, da gustare a casa o durante una piacevole gita fuori porta. Insalate di pasta e riso, verdure ripiene e contorni dal profumo mediterraneo sono dei grandi classici, ma bando alla noia: esistono tanti altri ingredienti da utilizzare secondo la propria fantasia, per creare piatti vivaci e genuini che piacciono a tutta la famiglia. Uno tra questi è il bulgur, grano germogliato cotto al vapore, essiccato e spezzettato: un alimento ricco di fibre, veloce da cucinare e incredibilmente versatile. Vi suggeriamo alcune ricette fredde con tante verdure estive, da provare e da cui prendere ispirazione.

Bulgur ricette fredde: le nostre proposte

Le insalate di bulgur sono facili da preparare, sfiziose e saporite, ma c’è qualcosa di ancor più invitante: le verdure fredde ripiene.

In questo modo si crea un piatto unico, che unisce il primo al contorno, che stuzzica il palato e piace anche ai più piccoli. La seconda proposta sono degli involtini di melanzane grigliate, farciti con una crema di tonno, ricotta e bulgur. Un ottimo esempio che dimostra la versatilità di questo alimento, purtroppo non adatto a chi è celiaco, in quanto derivato dal frumento.

Zucchine fredde ripiene di bulgur

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 zucchine lunghe;
  • 120 g di bulgur;
  • 150 g di pomodorini;
  • 50 g di olive nere denocciolate;
  • 1 cipollotto;
  • q.b. basilico fresco;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale.
  1. Portate a ebollizione 250 ml di acqua (o brodo vegetale), aggiungete un pizzico di sale e versate il bulgur. Lasciatelo cuocere per circa 15 minuti, fin quando non avrà assorbito tutto il liquido a suo disposizione. Lasciatelo riposare e raffreddare.
  2. Intanto lavate le zucchine, tagliate a metà in senso longitudinale e svuotatele della polpa. Cuocetele nel forno preriscaldato a 180° per circa 25-30 minuti, sfornatele e lasciatele raffreddare.
  3. Nel frattempo sminuzzate la polpa delle zucchine con un coltello e rosolatela in padella con un cipollotto tritato e olio extravergine d’oliva, fin quando non risulta ben cotta.
  4. Condite il bulgur freddo con la polpa delle zucchine, i pomodorini a dadini, le olive nere a rondelle e basilico fresco. Farcite le zucchine, riponetele in frigorifero per circa 30 minuti e servitele.

Bulgur ricette fredde

Involtini di melanzane con bulgur e tonno

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 melanzane lunghe;
  • 150 g di tonno sgocciolato;
  • 150 g di ricotta;
  • 60 g di bulgur;
  • un cucchiaino di capperi;
  • alcune olive verdi denocciolate;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.
  1. Lavate le melanzane, tagliatele a fette e cospargetele di sale grosso per farle spurgare dall’acqua amarognola. Trascorsi 20 minuti, sciacquatele, asciugatele e spennellatele con olio extravergine d’oliva.
  2. Grigliate le melanzane un minuto per lato e lasciatele raffreddare. Intanto cuocete il bulgur in 120 g di acqua salata e attendete che anch’esso sia freddo.
  3. Frullate il tonno con la ricotta, alcune olive e i capperi. Amalgamate la mousse con il bulgur freddo, aggiungete anche un pizzico di pepe e con essa farcite le fettine di melanzane grigliate.
  4. Arrotolate tutti gli involtini, fissateli con degli stuzzicadenti e serviteli come antipasto.

Bulgur ricette fredde

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche