Cannoli al baccalà: ricetta con profumo di mare

I cannoli al baccalà sono una ricetta gustosa ideale per gli amanti del pesce in tavola.

Stampa
cannoli al baccalà ricetta

Cannoli al baccalà: ricetta con profumo di mare


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20'
  • Tempo di cottura: 40'
  • Tempo totale: 60'
  • Difficoltà: Difficile

Descrizione

I cannoli al baccalà sono una ricetta dal sapore di mare, che vi permette di portare nel piatto la morbidezza dello stoccafisso assieme alla croccantezza del cannolo.


Ingredienti

  • 300 gr. di baccalà
  • 500 ml di olio e.v.o.
  • 5 pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • pistilli di zafferano qb
  • scorzette di cedro fresco qb
  • sale qb
  • pepe qb
  • 250 gr. di farina 00
  • 1 tuorlo
  • 100 gr. di burro chiarificato
  • 50 gr. di olive nere
  • due gambi di sedano fresco
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • ghiaccio qb

Istruzioni

  1. Impastate la farina disposta a fontana con il tuorlo ed aggiungete il burro a pezzetti, che deve essere a temperatura ambiente, le olive frullate grossolanamente, un pizzico di sale.
  2. Formare una palla che lasceremo riposare, ricoperta da pellicola, per 30 minuti in frigo.
  3. In un barattolo di vetro, di quelli con il gancio di metallo, disponete il baccalà lasciando la pelle da un lato, riempite tutto il barattolo d’olio extravergine, aggiungete uno a uno gli ingredienti: pomodorini, aglio, cipolla divisa a metà, pepe, sale, zafferano e la buccia del cedro fresco, infine i pomodorini interi e tagliati in due.
  4. Accendete il forno a 60 gradi, chiudete il barattolo, disponete in una teglia coperta d’acqua, lasciate cuocere a bassa temperatura per 90 minuti circa. Nel frattempo mettete il sedano lavato in acqua fredda.
  5. Tagliate il sedano a pezzetti, frullate prima da solo per un po’ di minuti, aggiungete poi tre cucchiai di olio a filo mentre continuate a frullare, tenete da parte.
  6. Stendete la pasta, formate delle strisce lunghe e sottili, arrotolate attorno a delle forme per cannoli, poi mettete in forno a 180 gradi per 20 minuti circa.
  7. Quando il baccalà sarà pronto, lasciate intiepidire il barattolo ed aprite, il vostro pesce sarà ancora caldissimo.
  8. Riempite i cannoli aggiungendo alla fine anche un’oliva nera.
  9. Prendete dei cubetti di ghiaccio e mettiamoli nel mixer dove avete lasciato la crema di sedano, frullate il tutto e date vita alla nostra crema fredda, con l’aggiunta finale di qualche goccia di balsamico.
  10. Impiattate, con i cannoli al centro, ripieni di baccalà, sopra la salsa di sedano, decorando con filetti di scorzetta di cedro o di limone.

Note

Potete creare i vostri cannoli salati sbizzarrendovi con la fantasia. Provate la variante dei ripiena di Grana.

E per creare un menù completo a base di baccalà, iniziate il pasto con i deliziosi paccheri con il pesce e i peperoni.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fave dei morti: dolci alle mandorle tipici di Ognisanti

Torta con un uovo solo: come prepararla in pochi minuti

Leggi anche
Contents.media