Castagne al burro alla valdostana: la ricetta tradizionale

Le castagne con burro alla valdostana sono deliziose e semplici da preparare: impossibile resistere!

Siete alla costante ricerca di ricette autunnali sfiziose che possano solleticare il vostro palato e quello dei vostri ospiti? Allora non potete perdervi le castagne al burro alla valdostana, una dolce coccola da portare in tavola con l’arrivo delle fredde giornate invernali.

Il loro aspetto delizioso e invitante parla da sé: morbide castagne lesse e caramellate con burro, miele e grappa, da assaporare durante una pausa relax o come dessert di fine pasto.

Castagne al burro alla valdostana

Così come le castagne al burro e miele, anche questa ricetta prevede l’utilizzo delle castagne secche: potete reperirle con facilità in ogni periodo dell’anno, sia sfuse che confezionate. Solitamente sono già pulite e pronte all’uso, ma è ugualmente consigliabile verificare che non siano presenti tracce del pericarpo esterno, che ha un sapore leggermente amarognolo, e lasciarle in ammollo per almeno 12 ore.

Ingredienti

  • 400 g di castagne secche;
  • 2 cucchiai di miele millefiori;
  • 1 bicchierino di grappa;
  • 20 g di burro;
  • un pizzico di sale.

Procedimento

  1. Lessate le castagne secche precedentemente messe in ammollo per almeno 12 ore in abbondante acqua salata. I tempi di cottura variano da 40-50 minuti, in base alla grandezza delle castagne, e possono essere dimezzati con l’utilizzo della pentola a pressione.
  2. Non appena risultano ben cotte, scolatele ed eliminate eventuali residui della pellicina che le riveste. Una volta pulite alla perfezione, tenetele da parte. È importante che le castagne risultino morbide ma ancora integre.
  3. All’interno di una padella antiaderente sciogliete a fuoco basso il burro e attendete che inizi a spumeggiare. Aggiungete il miele millefiori, un bicchierino di grappa e amalgamate il tutto con un cucchiaio.
  4. Unite le castagne e lasciatele caramellare per una decina di minuti a fuoco dolce, continuando a mescolare con un mestolo, in modo tale da rendere la cottura omogenea.
  5. Le castagne al burro alla valdostana sono pronte: puoi gustarle come dessert o, in alternativa, servirle come antipasto insieme a del pane tostato e un tagliere di formaggi tipici, come la Fontina DOP e il Toma di Gressoney, un formaggio d’alpeggio riconosciuto come Prodotto Agroalimentare Tradizionale.

castagne sciroppate al miele

Scritto da Angelica Mocco

Scrivi un commento

1000

Passato di verdure ricetta semplice: buono e veloce da fare

Vino novello come si fa e caratteristiche: la guida

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.