Notizie.it logo

Come conservare i pomodori freschi

come conservare i pomodori freschi

Metodi di conservazione dei pomodori freschi

I pomodori sono prettamente estivi e si prestano per essere gustati in tanti modi, ma è possibile conservarli anche d’inverno

I pomodori freschi vengono coltivati e raccolti nei periodi caldi e presentano un sapore mediterraneo ed un profumo unico, mentre nei mesi invernali bisogna accontentarsi di quelli prodotti nelle serre, che certamente non reggono il paragone.

Eppure esistono vari modi per conservare i pomodori freschi, anche tutto l’anno, per mangiarli quando si desidera e senza rinunciare al sapore unico che li contraddistingue.

Uno dei metodi per conservarli è quello di congelarli ed in questo caso, dopo averli lavati accuratamente, selezionandoli prima, devono essere sistemati in sacchetti di plastica per congelatore.

Nel momento in cui vengono consumati, i pomodori freschi congelati vanno passati sotto l’acqua corrente ed utilizzati per preparare sughi, minestroni, brodo ed altre pietanze.

Ma con i pomodori freschi è anche possibile preparare una salsa fatta in casa da conservare per tutto l’anno in recipienti di vetro ben chiusi ermeticamente, senza alterare il loro profumo e sapore.

Un ulteriore metodo per conservare queste delizie è quello di fare una conserva di pomodoro crudo a pezzetti, tagliando a metà i pomodori freschi (dopo averli selezionati e lavati bene) e ponendoli in vasetti di vetro con qualche foglia di basilico.

Questi ultimi (vasetti) vanno poi sistemati in un pentolone colmo di acqua e si fanno bollire per circa 2 ore, si lasciano raffreddare e si asciugano bene; in questo modo è possibile conservare i pomodori freschi anche per due anni.

© Riproduzione riservata
Leggi anche