Come cucinare la verza in modo dietetico

La verza è un ortaggio prezioso, ricco di vitamine e sali minerali, è un alimento dal basso contenuto calorico, perfetto per la nostra dieta perché ha un forte potere saziante.

La verza è l’ortaggio invernale per eccellenza: in questo periodo lo troviamo in vendita a buon prezzo dal fruttivendolo.

verza_dietetica1

Esistono vari modi per cucinare la verza in modo dietetico: vi daremo due ricette leggere e saporite.

Leggi anche: Come cucinare la verza in padella

verza_dietetica2

VELLUTATA DI VERZA

Per la vellutata ci occorreranno un cavolo verza, qualche foglia di basilico, un finocchio, due carote, una cipolla, olio d’oliva, sale, pepe e formaggio grattugiato.

Dopo aver lavato e tagliato finemente le verdure occorrerà metterle a bollire. Al termine della cottura dovremo frullarle, aggiungere sale e pepe a nostro piacimento e condirle con olio crudo. Se la dieta lo consente potremo insaporirle anche con un po’ di formaggio grattuggiato.

Leggi anche: Come cucinare la verza in umido

verza_dietetica4

FAGOTTINI DI VERZA

Per questa ricetta ci occorrerà insieme al cavolo verza, 200 g di orzo, 3 zucchine, 2 carote, olio d’oliva, formaggio grattugiato, sale e pepe.

Prima di tutto occorrerà sbollentare qualche foglia di verza e lasciarla asciugare.

Nel frattempo faremo lessare l’orzo. Su un fondo d’olio lasceremo soffriggere per qualche minuto le zucchine e le carote, tagliate a piccoli cubetti. Dopo aggiungeremo l’orzo appena scolato e lo faremo amalgamare a fuoco basso con le verdure.

Quando il composto sarà freddo lo insaporiremo con formaggio grattugiato, sale e pepe. Ne disporremo piccole quantità su ogni foglia e le arrotoleremo una alla volta. I nostri fagottini così pronti, sistemati dentro una pirofila termineranno la cottura in forno a 200° per circa 15/20 minuti.

Se preferite al posto dell’orzo per il ripieno si potranno utilizzare le patate, insieme alle zucchine e alle carote.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come conservare i pomodori freschi

Cosa mangiare se hai il fegato grasso

Contents.media