Come cucinare le lenticchie

Le lenticchie sono un alimento ricco di proteine, di sali minerali e di vitamine. Sono legumi che si presentano come piccoli semini dalla forma a lente leggermente bombata e possono avere svariate grandezze e colore. Le più gustose e diffuse sono quelle piccole e marroni, che si trovano essiccate e vendute a peso.

Dalla pasta e lenticchie al purea di lenticchie ecco alcuni modi di cucinare le lenticchie.

Come cucinare le lenticchie, tipo essiccato e tipo in barattolo
Le lenticchie essiccate devono essere tenute in ammollo per circa 6 ore. Inoltre puoi aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio nell’acqua in cui saranno cotte: serve a facilitare la cottura. In genere il tempo di cottura è di 40 minuti.
Le lenticchie in barattolo, poiché sono precotte, devono solo semplicemente essere riscaldate, pertanto sono pronte anche in dieci minuti.

In entrambi i casi è consigliabile aggiungere il sale solo a fine cottura. La pentola consigliata per cucinare le lenticchie è quella in acciaio o di terracotta, evitando quelle in alluminio che possono farle annerire.

Come cucinare le lenticchie, la procedura
Ecco come cuocere le lenticchie:

  • metti le lenticchie nella pentola assicurandoti che ci siano almeno due dita d’acqua sopra le lenticchie.
  • Aggiungi una patata tagliata a pezzetti, la cipolla tritata e un po’ di sedano.
  • Lascia cuocere per 40 minuti a fuoco basso se si tratta delle lenticchie essiccate.
  • A fine cottura aggiungi il sale e un filo d’olio.
  • Le lenticchie sono pronte per essere gustate.

Come cucinare le lenticchie, pasta e lenticchie
Le lenticchie si possono cucinare in tantissimi modi, la ricetta più comune è la pasta e lenticchie.
Ecco la ricetta per 4 persone.
Gli ingredienti:

  • 350 grammi di pasta corta
  • 200 grammi di lenticchie,
  • tre pomodori pelati
  • uno spicchio d’aglio
  • olio d’oliva
  • sale e prezzemolo

La preparazione:

  • Metti le lenticchie in una pentola con acqua e falle cuocere a fuoco lento
  • Aggiungi l’olio, lo spicchio d’aglio, il sale e i tre pomodori pelati
  • Fai cuocere per trenta minuti poi getta la pasta unendo il prezzemolo tritato
  • Mescola in continuazione altrimenti rischierai di farle attaccare sul fondo e aggiungi un pò di acqua calda se occorre
  • Una volta cotta la pasta, puoi servire.

Come cucinare le lenticchie, come conservarle
Le lenticchie una volta aperte vanno sempre conservate in un luogo fresco e asciutto lontano da zone di umidità. Se apri la scatola è meglio riporle poi in un barattolo di vetro in un luogo asciutto e buio, dove si conserveranno a lungo.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come fare le conserve in casa

Come sfilettare il pesce

Leggi anche
Contentsads.com