Come fare il Rossini

Il Rossini, il cui nome è un omaggio al compositore Gioachino Rossini, è un cocktail dal sapore fresco, delicato e fruttato che si prepara con fragole e prosecco. È un cocktail ideale per chi non gradisce drink molto forti, o per un apertivo, o un romantico brindisi a due.

Il Rossini può essere facilmente preparato in casa. Per chi non conosce la ricetta ecco come fare il Rossini senza problemi.

Come fare il Rossini, gli ingredienti
Una vaschetta di fragole
Prosecco, in alternativa Champagne o spumante brut
1 limone
Sciroppo di zucchero

Come fare il Rossini, l’occorrente
Frullino
Ciotola
1 stirrer che sarebbe il cucchiaio lungo
Due flute oppure coppe classiche

Come fare il Rossini, la preparazione

  1. Mettete in freddo qualche ora prima il prosecco o quello che avete preso per la preparazione
  2. Frullate le fragole fino a ridurle cremose
  3. Aggiungete qualche goccia di limone e qualche goccia di sciroppo di zucchero e miscelate
  4. Versate direttamente nel flute la crema di fragole
  5. Completate con il prosecco che deve essere tassativamente molto freddo
  6. Girate con lo stirrer ed ecco il vostro cocktail Rossini
  7. A piacere potete guarnire con qualche foglia di menta e una fragola intera

Indicazion utili: fate attenzione alle dosi e valutate che per fare il Rossini occorronoessere 4/10 di crema di fragole e 6/10 di prosecco

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come fare la sangria

Come utilizzare gli albumi

Contents.media