Come preparare i pop-corn

I pop corn sono uno snack amato da grandi e bambini, in particolare da stuzzicare in compagnia di un buon film.

I pop corn sono uno snack amato da grandi e bambini, in particolare da stuzzicare in compagnia di un buon film. In qualsiasi supermercato, è possibile acquistarli già pronti, ma in poco tempo è possibile preparare anche dei gustosi pop corn fatti in casa. Gli ingredienti sono solo due: i chicchi di mais fresco, che bisogna far scoppiare, e il sale per insaporire. Eventualmente, però, è possibile preparare anche dei pop-corn dolci, con zucchero o cioccolato fuso.

Macchina per i pop-corn

Se ci si chiede come si fanno i pop corn in casa, la risposta più semplice è utilizzare una macchina per pop corn. Si tratta di uno strumento facile e veloce da utilizzare, che permette di ottenere fragranti pop corn in pochi minuti, semplicemente aggiungendo il mais, senza l’utilizzo di grassi aggiuntivi. La camera d’aria della macchina per i pop corn permette una cottura uniforme, e in genere non rimangono dei chicchi scoppiati a metà. La macchina da pop corn, oltre ad essere comoda e pratica da usare, è anche un accessorio divertente per rallegrare le feste con buffet. A tal proposito, la Linea Party Time di Ariete ne offre una dal design particolarmente accattivante, ideale anche da esporre come complemento d’arredo.

Preparare i pop corn in padella

La padella è sicuramente il metodo più facile ed immediato per la preparazione dei pop corn, in particolar modo è una soluzione salutare perché non c’è bisogno di utilizzare l’olio. Ovviamente, è necessaria una padella antiaderente. Se, invece, non si ha a disposizione una padella antiaderente, è necessario utilizzare dell’olio vegetale dal punto di fumo alto, come ad esempio l’olio di semi di arachidi. In entrambi i casi, poi, basta posizionare qualche manciata di chicchi di mais sulla padella, accendere il gas a fiamma media, e coprire con un coperchio. È preferibile utilizzare un coperchio trasparente per controllare il risultato. Inoltre, quando il mais inizia a scoppiettare, è consigliabile posizionare uno stecchino tra la padella ed il coperchio, in modo da tenerlo leggermente sollevato, facendo attenzione a non toglierlo del tutto. È bene poi muovere la padella per far sì che i chicchi accumulati sul fondo possano scoppiare. Appena pronti, i popcorn vanno rimossi dalla padella e posizionati in una ciotola, e spolverati con del sale.

Preparare i pop corn con il microonde

Un’alternativa facile e veloce per preparare i pop corn è utilizzare il microonde. In questo caso, è necessario un sacchetto di carta, nel quale vanno inseriti i chicchi di mais, facendo attenzione a non riempirlo fino all’orlo. Per evitare che con lo scoppio i pop corn possano fuoriuscire dal sacchetto, è fondamentale richiuderlo con attenzione, piegando il bordo più volte. Bisogna poi azionare il microonde a 750 watt per due minuti. Basterà poi aprire il sacchetto ed i pop corn saranno pronti!

Condire i pop corn

Come già detto, il metodo classico per condire i pop corn è una spolverata di sale, da sostituire con lo zucchero per i pop corn dolci. Tuttavia, negli ultimi anni, i pop corn sono diventati quasi un piatto gourmet e possono essere insaporiti in diversi modi, ad esempio con cacio e pepe, oppure con una fonduta di parmigiano.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cotechino con verza alla cannella: ricetta speziata e ricca di gusto

Mini crespelle con ananas e vaniglia: ricetta sfiziosa e invitante

Leggi anche
Contents.media