Cotechino con verza alla cannella: ricetta speziata e ricca di gusto

La ricetta semplice e gustosa del cotechino con verza alla cannella: un invitate secondo piatto rustico, dal delizioso profumo speziato.

Stampa
Cotechino verza cannella

Cotechino con verza alla cannella: ricetta speziata e ricca di gusto


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Il cotechino con cavolo verza è un secondo piatto invitante e aromatico, molto semplice da preparare e ideale da proporre anche come sfiziosa alternativa al tradizionale cotechino con lenticchie. Il profumo speziato della cannella si fonde con l’gusto intenso della verza e smorza la sapidità del cotechino, creando un piatto dal sapore equilibrato, ottimo da gustare caldo con del pane tostato.


Ingredienti

  • 1 cotechino precotto;
  • 1 cavolo verza;
  • 1 cipolla dorata;
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna;
  • 2 stecche di cannella;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lavate il cavolo verza, eliminate le foglie esterne eventualmente ammaccate e tagliatelo a listarelle sottili. Intanto fate soffriggere all’interno di un tegame la cipolla tritata con olio extravergine d’oliva.
  2. Unite la verza al soffritto di cipolle e fatela appassire a fuoco medio per alcuni minuti, dopodiché sfumatela con il vino bianco e attendete che l’alcol evapori.
  3. Insaporite la verza con sale e pepe, aggiungete un cucchiaino di zucchero di canna e la cannella in stecche. Mescolate con cura e unite un mestolo di brodo caldo o acqua.
  4. Coprite il tegame e lasciate stufare la verza per circa 30 minuti, mescolandola di tanto in tanto. Nel frattempo lessate per 20 minuti il cotechino precotto in abbondante acqua bollente.
  5. Scolate il cotechino, tagliatelo a fette e servitelo insieme alla verza alla cannella stufata e del pane casereccio leggermente tostato.

Note

Provate anche il tradizionale cotechino con lenticchie e la ghirlanda di pane al cotechino.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cresciole marchigiane: la ricetta dei tradizionali dolcetti fritti

Come preparare i pop-corn

Leggi anche
Contents.media