Come tagliare il pan di spagna

Il pan di spagna è l’ingrediente base di moltissime torte farcite, pochissimi gli ingredienti necessari per prepararlo: farina, uova, zucchero e aromi. Dopo la preparazione del pan di spagna, bisognerà tagliarlo per poterlo farcire con le creme che preferiamo. Ci sono due metodi per la procedura, utilizzando il coltello oppure un filo di nylon, ecco nel dettaglio come tagliare il pan di spagna in due modi semplici ed efficaci.

Come tagliare il pan di spagna con il coltello
ecco la procedura passo per passo per tagliare il pan di spagna con il coltello:

  1. procurarsi un coltello a lama lunga e sottile e un coltello da tavola: va bene anche quello che si usa solitamente per tagliare il pane
  2. con l’aiuto del coltello più piccolo, delineare la zona in cui realizzare il taglio e incidere una traccia lungo tutta la circonferenza del pan di Spagna: il taglio deve essere fatto a metà del suo spessore
  3. infilare la lama del coltello più lungo seguendo la linea guida: attenzione a non inclinare la lama
  4. tagliare completamente il pan di Spagna fino a ottenere due dischi di uguali dimensioni

Come tagliare il pan di spagna con un filo di nylon
Ecco la procedura passo per passo per tagliare il pan di spagna con un filo di nylon oppure da cucito:

  1. procurarsi il filo e un coltello da tavola
  2. delineare con il coltello la zona in cui realizzare il taglio e incidere una traccia lungo tutta la circonferenza del pan di Spagna
  3. passare ora il filo attraverso la traccia e tirare fino a completarne il taglio, tenendolo parallelo al pan di Spagna: con questa tecnica il pan di Spagna viene perfettamente diviso in due parti uguali essendo il taglio più preciso.

Indicazioni utili: se il pan di spagna è abbastanza alto si possono praticare due o più tagli e ottenere diversi strati.

Come tagliare il pan di spagna, la conservazione
Per la conservazione, avvolgere il pan di spagna nella pellicola, in frigorifero per non più di 2-3 giorni.
Se si tratta di poche ore, conservare il pan di spagna sotto una campana di vetro, in un luogo fresco e asciutto.

Indicazioni utili: per una buona riuscita, è preferibile preparare il pan di Spagna un giorno prima di tagliarlo e farcirlo.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sostituire le uova nei dolci

Come congelare le zucchine

Contents.media