Crepes alla marmellata: ricetta per la colazione

Crepes alla marmellata, per iniziare dolcemente la giornata.

Avete voglia di gustare una colazione davvero buona, golosa e sana? Vi suggeriamo come preparare le crepes alla marmellata con una ricetta davvero semplice da preparare. Sì, lo sappiamo, quando si parla di crepes la nostra mente ci vede sguazzare in un mare di Nutella, facciamo uno sforzo e non cadiamo nella tentazione.

Se la Nutella è la regina, la marmellata è senz’altro la principessa delle Crepes e ce ne possiamo concedere a parità di golosità qualcuna in più. Quindi vediamo come preparare delle eccellenti crepes alla marmellata, magari fatta in casa.

Crepes alla marmellata

Il composto per le crepes è davvero semplice preparare almeno quanto semplici sono gli ingredienti che lo caratterizzano.

Ingredienti

  • uova;
  • latte;
  • farina 00;
  • un pizzico di sale;
  • un pizzico di zucchero.

La proporzione del latte e della farina fanno riferimento alla quantità di uova che avete in mente di usare. Quante uova usare sarà suggerito da quanta voglia di crepes avete. Noi che ne conosciamo il gusto, ve ne suggeriamo una buona quantità. Sarà il condimento che farà la differenza, e in questo caso, sì, decisamente dolce.

Come prepararle

  1. Per prima cosa preoccupiamoci a versare in boule la quantità di uova che abbiamo pensato preparare e sbattiamole per bene con un utensile adatto in assenza del quale una forchetta andrà benissimo.
  2. Aggiungiamo quindi il latte e continuiamo a sbattere in maniera da ottenere un primo composto omogeneo nel colore e nella consistenza.
  3. Avremmo precedentemente setacciato una buona quantità di farina 00 che aggiungeremo al composto di uova e latte sempre sbattendo il tutto con una frusta in maniera tale da non correre il rischio di creare grumi che altererebbero il gusto della crepes. Sarebbe un peccato.
  4. Una volta ottenuto un composto omogeneo con una buona consistenza, senza chiaramente aver dimenticati di aggiungere qual pizzico di sale e zucchero di cui vi abbiamo già parlato, sarà opportuno far riposare il nostro impasto nel frigorifero per 30 minuti circa.
  5. Ricordarsi di coprirlo con una pellicola a contatto è cosa buona e giusta per impedire la formazione di croste.
  6. Siamo quasi alla fine, una volta riposato a sufficienza, il nostro impasto sarà pronto per essere cucinato e poi, sì, mangiato. Non facciamo prenderci dalla fretta e seguiamo le indicazioni passo per passo.
  7. Mettiamo a scaldare una padella antiaderente, se non dovessimo averne una, sarà meglio imburrare la padella che andremo ad usare per evitare che il composto si attacchi al fondo.
  8. Una volta calda, con l’aiuto di un mestolo da minestra verseremo una quantità di composto sufficiente a ricoprire tutta la superficie della padella. Facciamo attenzione a non versarne, sarà poi complicato cucinarlo e la crepes risulterà spessa e non permetterà di raggiungere il giusto equilibrio tra l’impasto e la marmellata.
  9. Quando il colore del composto si fa più scuro, quello è il momento di girarla. Operazione delicata, fate attenzione a non romperla. Un suggerimento pratico a riguardo per evitare questo inconveniente è di aiutarsi con un piatto.
  10. Nel caso vogliate provare emozioni forti, potete tentare il famoso salto mortale in stile frittata. A voli la scelta. Una cotta anche dall’altro lato toglietela dal fuoco e adagiatela su un piatto o un tagliere. Quindi mano alla marmellata. Una giusta quantità è quello che serve per gustare a pieno le caratteristiche di questa semplice ma golosa e sana colazione. Buon appetito!
Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Funghi porcini in padella con patate, ricetta e preparazione

Ricetta pizza con lievito madre: come preparare l’impasto

Leggi anche
Contents.media