Crostata di ciliegie: ricetta della nonna con frutta fresca

La crostata di ciliegie è un dolce senza tempo, ideale da gustare a colazione o con il tè delle cinque: ecco la classica ricetta della nonna!

Stampa
Crostata di ciliegie ricetta della nonna

Crostata di ciliegie: ricetta della nonna con frutta fresca


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

Un dolce semplice, invitante e perfetto per ogni occasione: la crostata di ciliegie, preparata secondo la classica ricetta della nonna, con friabile pasta frolla al burro e un goloso ripieno di crema pasticcera e frutta fresca. Impossibile resistere al suo delicato profumo di vaniglia e al suo sapore fruttato. Perfetta per la colazione e non solo: ancora più buona se accompagnata con una tazza di infuso ai frutti rossi!


Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 350 g di farina 00;
  • 120 g di zucchero semolato;
  • 170 g di burro freddo;
  • 1 uovo medio;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • 1 bustina di vanillina;
  • un pizzico di sale.

Per farcire:

  • 300 g di ciliegie fresche;
  • 500 ml di latte intero;
  • 100 g di zucchero semolato;
  • 40 g di maizena;
  • 4 tuorli d’uovo;
  • 1 bustina di vanillina.

 


Istruzioni

  1. Preparate la pasta frolla frullando la farina con lo zucchero e il burro freddo, così da ottenere un impasto sabbioso. Unite le uova,  la vanillina, un pizzico di sale e frullate nuovamente per alcuni secondi.
  2. Trasferite l’impasto sopra un piano di lavoro e create un panetto morbido e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.
  3. Trascorso il tempo indicato, stendete la pasta frolla sopra una spianatoia leggermente infarinata, così da ottenere una sfoglia sottile. Aiutandovi con il mattarello, trasferitela sopra uno stampo per crostate e fatela aderire ai bordi.
  4. Tagliate eventuali eccessi di pasta (potete utilizzarli per preparare di biscotti) e cuocete la frolla in bianco, per 30 minuti a 180°. Per evitare che si gonfi durante la cottura, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e copritela con dei ceci o fagioli secchi.
  5. Nel frattempo preparate la crema pasticcera: montate i tuorli con lo zucchero, unite la maizena setacciata e la vanillina. Incorporate a filo il latte caldo e cuocete la crema a fuoco basso, continuando a mescolarla fin quando non appare densa e corposa.
  6. Farcite la crostata fredda con la crema pasticcera e guarnitela su tutta la superficie con ciliegie mature denocciolate. Prima di servirla, potete decorarla a piacere con dello zucchero a velo.

Note

Se amate i dolci classici, non perdetevi al ricetta della clafoutis alle ciliegie e della torta alle ciliegie senza burro, soffice e profumata.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Brioche allo yogurt senza burro e uova: leggera e buona

Gelo di melone: la ricetta originale siciliana

Leggi anche
Contents.media