Dove mangiare la migliore hot pot a Milano

A Milano l'hot pot è diventato un vero e proprio food trend. In questo articolo, illustriamo i ristoranti da non perdere in cui poter gustare la migliore hot pot di Milano.

L’hot pot è un pietanza di origini cinesi che affonda le sue radici nella storia antica. Si tratta di una pentola tradizionalmente in rame, posizionata al centro del tavolo, in cui vengono cotti pesce, carne o verdure immersi in brodi bollenti alimentati da una fiamma continua. In particolare, a Milano l’hot pot è diventato un vero e proprio food trend. Ma quali sono i ristoranti in cui poter mangiare la migliore hot pot di Milano? Scopriamolo insieme.

Dove mangiare la migliore hot pot a Milano : i ristoranti da non perdere

Yuanzi

Al numero 73 di viale Zara, non lontano da Maciachini, una delle zone celebri per la ristorazione cinese in città, troviamo il ristorante Yuanzi. Si tratta di uno storico hot pot di Milano, molto amato e frequentato dai turisti e i cittadini. La proposta del locale presenta una grande varietà di carni: agnello, maiale, manzo semplice, manzo impanato nel peperoncino, anatra. Insomma, una riserva di soddisfazioni per tutti i gusti!

Ba Hot Pot

In viale Certosa 32, troviamo il Ba Hot Pot, ristorante made in China specializzato in hot pot. Qui la “pentola di fuoco” è la vera e propria protagonista della scena. Il menù offre diverse tipologie di brodi tra cui scegliere e numerose alternative di pesce, carne e verdure e alcune proposte più stravaganti come il sanguinaccio d’anatra e molte altre.

Little Lamb Sarpi

In via Paolo Sarpi numero 8, troviamo il ristorante Little Lamb Sarpi. Si tratta di un locale interamente dedicato alla tradizionale hot pot cinese, con tavoli creati per ospitare fumanti “pentole di fuoco”. Il menù offre 10 brodi differenti e una vasta selezione di carni, pesci, verdure e spaghetti da gustare in compagnia.

168 Chinese Township

In viale Jenner 29, in zona Macciachini, troviamo infine il ristorante 168 Chinese Township. Si tratta di un maestoso locale composto da più sale, di cui una dedicata esclusivamente all’hot pot. Il menù presenta una selezione di ben 8 brodi differenti e una grande varietà di pesce, carni, verdura, tofu e pasta da accompagnare e immergere nei brodi bollenti.

Scritto da alice sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori pasticcerie giapponesi in Chinatown

Dove mangiare i migliori pastel a Lisbona

Leggi anche