Fregola con arselle e cozze: ricetta tradizionale sarda

La fregola con arselle e cozze è un prelibato piatto tipico della cucina sarda, ideale da portare in tavola in estate: scoprite la ricetta tipica!

Stampa
fregola con arselle e cozze ricetta sarda

Fregola con arselle e cozze: ricetta tradizionale sarda


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Poco lattosio

Descrizione

La fregola con arselle e cozze è tra le specialità sarde più amate in Italia e nel mondo: impossibile non rimanere conquistati dal suo profumo di mare, dal suo sapore squisitamente mediterraneo e dalla sua genuinità. Ingredienti freschissimi e di qualità fanno la differenza: se ne avete la possibilità, approfittate della stagione estiva per utilizzare frutti di mare freschi di pescato, sicuramente più gustosi di quelli surgelati. Non perdetevi la ricetta tradizionale sarda e proponete questo prelibato primo piatto in occasione di un pranzo o una cena con gli amici!


Ingredienti

  • 400 g di fragola sarda;
  • 200 g di pomodorini ciliegini;
  • 100 ml di vino bianco;
  • 1 kg di cozze;
  • 1 kg di arselle;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Pulite le arselle come fareste con le vongole (è necessario lasciarle spurgare in acqua salata) e pulite le cozze eliminando il bisso e le impurità presenti nelle valve.
  2. Riponete le cozze e le vongole all’interno di una capiente padella, unite anche uno spicchio d’aglio intero e il vino bianco. Coprite e attendete che le valve dei molluschi si aprano.
  3. Scolate i molluschi, filtrate il fondo di cottura attraverso un panno in cotone e tenetelo da parte al caldo. Proseguite la preparazione rosolando all’interno di una casseruola uno spicchio d’aglio con olio extravergine d’oliva.
  4. Unite i pomodorini (preferibilmente pelati) al soffritto e lasciateli rosolare per 5 minuti, dopodiché unite la fregola e sfumate con l’acqua di cottura dei molluschi.
  5. Proseguite la cottura della fregola a fuoco basso, mescolando spesso e aggiungendo acqua o brodo caldo all’occorrenza, così come fareste con un risotto.
  6. Terminata la cottura, unite le arselle e le cozze sgusciate e mescolate delicatamente. Potete tenerne alcune intere per decorare il piatto e renderlo più scenografico.
  7. Aggiungete una spruzzata di prezzemolo tritato e servite la fregola sarda ancora calda o tiepida.

Note

Provate anche la fregola con vongole piccanti e la fregola con lenticchie arricchita con prosciutto, ottima anche nella variante vegetariana.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rotolo alle ciliegie e panna: dolce cremoso e raffinato

Torta gelato con wafer e Nutella: perfetto per una festa di compleanno

Leggi anche
Contents.media