Involtini di pesce spada alla messinese: piatto tradizionale

Un secondo sfizioso e salutare sono gli involtini di pesce spada alla messinese, perfetti per tutta la famiglia.

Stampa
involtini di pesce spada alla messinese

Involtini di pesce spada alla messinese


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

Uno dei piatti tipici della cucina messinese sono gli involtini di pesce spada, un secondo sfizioso e ricco di gusto. Si tratta, inoltre di un piatto salutare e molto amato da grandi e piccini, ricco di omega 3.


Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 350 gr di pesce spada;
  • 250 gr di pangrattato;
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 100 ml di olio di oliva;
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato;
  • 1 cucchiaino di pinoli;
  • 1 cucchiaino di capperi;
  • 1 pizzico di origano;
  • 1 cucchiaio di succo di limone;
  • 50 gr di scamorza;
  • Sale q.b.

Istruzioni

  1. Per prima cosa versate il pangrattato in un contenitore basso e largo e conditelo con l’aglio schiacciato, il prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato, i pinoli, l’origano, i capperi tritati e il succo del limone. Quindi mescolate.
  2. Adesso, bagnate le sottili fette di pesce spada nell’olio d’oliva. Fatele sgocciolare, per eliminare l’olio in eccesso, e passatele nel pangrattato. Procedete in questo modo, fino a terminare tutto il pesce. Al termine, inumidite con un pochino dell’olio rimasto, il pangrattato condito , fino a farlo diventare meno secco.
  3. Posizionate, su ogni fetta di pesce spada impanato, un pochino del condimento preparato e un dadino di provola. Avvolgete il pesce fino a formare un involtino. Cercate di richiudere i laterali della fetta verso l’interno, in questo modo il ripieno, durante la cottura, non uscirà.
  4. Infilzate gli involtini di pesce spada alla messinese preparati, su degli stecchi di legno. Cuocete, gli involtini di pesce spada sulla griglia o in forno caldo a 180° fino a doratura di entrambi i lati, per circa 15 minuti. Serviteli con dell’insalata mista e irrorateli con succo di limone e un pizzico di origano.

Note

Da provare anche i ravioli di pesce spada e la pasta fredda al pesce spada.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Frittata di ricotta al forno light: ricetta facile e veloce

Spaghetti al mirto: ricetta aromatica e sfiziosa

Leggi anche
Contents.media