KitKat a forma di Babbo Natale: la novità natalizia della Nestlè

Per la gioia di grandi e piccini, è in arrivo in tutti i supermercati la nuova Limited Edition firmata Nestlè: i KitKat Santa a forma di Babbo Natale.

Dopo l’arrivo in Italia dei nuovissimi KitKat d’oro, e dei Baci Perugina dorati al caramello salato, Nestlè propone un’irresistibile novità, questa volta in perfetto stile natalizio. Una piccola tentazione per grandi e piccini, da mettere sotto l’albero, aggiungere al cesto natalizio o addentare come sfizioso snack in vista del grande giorno.

Stiamo parlando dei KitKat a forma di Babbo Natale, dei dolcetti di friabile wafer ricoperti di finissimo cioccolato al latte, esattamente come i classici KitKat.

KitKat a forma di Babbo Natale

È stato rinominato KitKat Santa e arriva giusto in tempo per festeggiare gli 85 anni dei wafer al cioccolato più amati al mondo.

Gli ingredienti rimangono fedeli alla classica ricetta, con una piccola modifica per venire incontro anche ai celiaci e agli intolleranti al glutine: la dolcissima copertura di cioccolato al latte racchiude un cuore croccante di wafer senza glutine, preparato con farina di riso e fecola di patate.

Non c’è da sorprendersi: Nestlè aveva già modificato da formula dei suoi wafer, rendendoli completamente gluten free, nell’edizione limitata di Pasqua: i KitKat Bunny a forma di coniglietto.

Packaging e formato di vendita

In nuovi KitKat Santa sono disponibili in Italia sia in formato singolo da 29 g, proposto al prezzo di € 1,20, sia nella confezione da 3 pezzi in grafiche assortite, al prezzo di € 2,50.

Per l’occasione Nestlè ha disegnato 4 packaging diversi, con grafiche vivaci in perfetto tema natalizio: con lucine colorate, pacchetti regalo, pupazzi di neve e comignoli innevati.

Advertisements

Online è possibile reperire i KitKat natalizi anche in altri formati di vendita, tra cui anche il calendario dell’avvento con racchiusi in ogni casella dei piccoli Babbo Natale, perfetto per i più piccoli!

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Funghi porcini sott’olio: la ricetta della nonna

Panpepato: ricetta nella versione vegan

Leggi anche
Contents.media