Linguine all’astice: ricetta siciliana irrestistibile

Le linguine all'astice, preparate con la ricetta siciliana, vi permetteranno di assaporare nel piatto tutti gli aromi del Mar Mediterraneo.

Stampa
Linguine all'astice ricetta siciliana

Linguine all’astice: ricetta siciliana irresistibile


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10
  • Tempo di cottura: 15
  • Tempo totale: 25

Descrizione

Le linguine all’astice rappresentano una gustosa ricetta siciliana in cui potrete assaporare il vero sapore del mare mediterraneo. Un piatto che potrete consumare nei momenti di festa.


Ingredienti

  • 200 g linguine
  • 1 astice
  • 20 pomodorini
  • 1 bicchiere bicchiere vino bianco
  • 2 spicchi aglio
  • 2 cucchiai prezzemolo tritato
  • olio evo q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Tagliate l’astice a metà e lavatelo sotto l’acqua corrente.
  2. Spellate i pomodorini e tagliateli a quarti.
  3. Portate a bollore e salate l’acqua della pasta, immergetevi quindi le linguine. Dovrete cuocerle per metà del tempo di cottura nell’acqua bollente, e per metà nel sugo.
  4. Soffriggete uno spicchio d’aglio in una padella con un po’ di olio evo. Aggiungete i pomodorini precedentemente spellati e tagliati a quarti. Cuocete il tutto una decina di minuti per restringere il sugo. Aggiungete infine un pizzico di peperoncino.
  5. In un’altra padella, cuocete le 2 metà dell’astice. Posatele inizialmente (2 minuti) con la polpa a contatto con la padella tenendo il fuoco medio-alto. Dopo un paio di minuti deglassate il fondo di cottura con il vino, abbassate la fiamma al minimo e coprite con il coperchio. L’astice sarà cotto mediamente in circa 8-10 minuti.
  6. Rimuovete quindi il crostaceo dalla padella, spolpatene la coda e tagliatela a pezzetti.
  7. Trasferite il sugo di pomodoro nella padella con il fondo di cottura dell’astice ed amalgamate bene il tutto.
  8. Quando le linguine saranno cotte per metà del tempo di cottura, trasferitele nella padella con il sugo e continuate a cuocerle per il resto del tempo riportato sulla confezione.
  9. Una volta cotta la pasta, ed ottenuto il giusto livello di cremosità del sugo, aggiungete il prezzemolo ed i pezzetti di polpa della coda. Spadellate un minuto per amalgamare il tutto.
  10. Impiattate utilizzando le 2 metà dell’astice come guarnizione del piatto. Non dimenticate di dotare i commensali di pinze per mangiare le chele.

Note

Siete alla ricerca di un primo di pesce ancora più succulento? Vi consigliamo le linguine allo scoglio.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tonnarelli con carciofi, pecorino e acciughe: ricetta gustosa

Biscotti al mascarpone e mandorle: ricetta dolce e delicata

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.