Malfatti: ricetta originale tipica della cucina lombarda

La ricetta originale dei tradizionali malfatti di ricotta, spinaci e parmigiano: dei gustosi gnocchi senza patate ideali da servire con burro e salvia.

Stampa
malfatti ricetta originale

Malfatti: ricetta originale tipica della cucina lombarda


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

I malfatti sono dei tradizionali gnocchi tipici della cucina lombarda, preparati con un morbido impasto di ricotta, ricotta e farina. Un primo piatto molto simile agli gnudi toscani, ricco di gusto, rustico e prelibato: ideale da condire con del burro aromatizzato alla salvia e portare in tavola anche nelle grandi occasioni. Non perdetevi la ricetta originale!


Ingredienti

  • 500 g di spinaci freschi o surgelati;
  • 150 g di ricotta asciutta;
  • 180 g di farina 00;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 2 uova medie;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Cuocete gli spinaci al vapore per circa 10 minuti, dopodiché fateli insaporire in padella con olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio intero.
  2. Frullate gli spinaci e insaporite la purea con sale e pepe a piacere. Trasferiteli all’interno di una ciotola e unite la ricotta, la farina 00 setacciata, il parmigiano grattugiato e le uova.
  3. Ottenuto un composto morbido e omogeneo, create degli gnocchi dalla forma leggermente allungata e adagiateli sopra un vassoio infarinato. Una volta pronti, lessateli in acqua bollente salata.
  4. Scolate i malfatti non appena risalgono a galla e conditeli con burro fuso aromatizzato alla salvia. Aggiungete parmigiano grattugiato a piacere e serviteli ancora caldi.

Note

Cercate una variante senza glutine? Provate gli gnudi senza farina con quinoa e mandorle.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pasta alla paolina con cavolfiore: ricetta tipica siciliana

Aceto di riso: ricette per usarlo al meglio

Leggi anche
Contents.media